3478407520 - dal Lunedì al Venerdì: 10:00 - 13:00 / 17:00 - 19:30

Registrati sul nostro sito ed iscriviti alla newsletter, riceverai subito uno sconto extra del 3%!!

Registrati sul nostro sito ed iscriviti alla newsletter, riceverai subito uno sconto extra del 3%!!

Spedizioni gratuite oltre i 80,01 €

Supradyn « - Foglietto illustrativo

Supradyn compresse rivestite


Indice del foglietto illustrativo:

1. Che cos’è Supradyn e a cosa serve
2. Cosa deve sapere prima di prendere Supradyn
3. Come prendere Supradyn
4. Possibili effetti indesiderati
5. Come conservare Supradyn
6. Contenuto della confezione e altre informazioni


Altre formulazioni di cui è disponibile il foglietto illustrativo:


Supradyn compresse effervescenti 👈



1. Che cos'è Supradyn e a cosa serve


Supradyn appartiene alla categoria dei polivitaminici associati a minerali.
Questo medicinale si usa negli stati carenziali multivitaminici primari (causati da un insufficiente assunzione di vitamine attraverso gli alimenti) e secondari (causati da malattie che impediscono la corretta utilizzazione delle vitamine da parte dell’organismo).


2. Cosa deve sapere prima di prendere Supradyn


Non prenda Supradyn

  • se è allergico ai principi attivi o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale (elencati al paragrafo 6);
  • se ha disordini del metabolismo del ferro e/o del rame;
  • se soffre di stati di ipervitaminosi A (una condizione causata dall’ eccessiva assunzione di vitamina A);
  • se soffre di stati di ipervitaminosi D (una condizione causata dall’eccessiva assunzione di vitamina D);
  • se soffre di ipercalcemia (elevata concentrazione di calcio nel sangue);
  • se soffre di marcata ipercalciuria (elevati livelli di calcio nelle urine);
  • se soffre di compromissione della funzionalità renale.

 

Avvertenze e precauzioni


Si rivolga al medico o al farmacista prima di prendere Supradyn.

Quando può essere usato solo dopo aver consultato il medico:

  • se sta assumendo dei medicinali a base di levodopa (medicinale che si usa per la terapia della malattia di Parkinson) (vedere “Altri medicinali e Supradyn”).
  • se sta assumendo altri preparati mono- o multivitaminici o qualsiasi altro medicinale o se è in trattamento medico, in particolare se assume antagonisti della vitamina K e/o altre terapie anticoagulanti (che prevengono la coagulazione del sangue) (vedere “Altri medicinali e Supradyn”).
  • se sta assumendo qualsiasi altro prodotto contenente Vitamina A, gli isomeri sintetici isotretinoina e etretinato, o il beta-carotene poiché dosi elevate di questi composti possono causare ipervitaminosi A.
  • se sta assumendo qualsiasi altro prodotto contenente Vitamina D e/o calcio poiché dosi giornaliere elevate possono causare ipervitaminosi D e ipercalcemia. In questi casi i livelli di calcio sierici e delle urine devono essere monitorati regolarmente.
  • se soffre di calcoli renali o delle vie urinarie (nefrolitiasi o urolitiasi) deve prestare attenzione quando utilizza supplementi di vitamine dal momento che il Calcio, l’Acido ascorbico e la Vitamina D possono influenzare la formazione dei calcoli.

 

Altri medicinali e Supradyn


Informi il medico o il farmacista se sta assumendo, ha recentemente assunto o potrebbe assumere qualsiasi altro medicinale.

Parli con il suo medico in modo particolare se sta assumendo:

  • levodopa, in quanto la vitamina B6 ostacola l'azione terapeutica della levodopa (medicinale che si usa per la terapia della malattia di Parkinson);
  • bifosfonati ( medicinali per il trattamento dell’osteoporosi);
  • tiroxina e levotiroxina ( medicinali per il trattamento del ridotto funzionamento della ghiandola tiroidea);
  • digitale ( medicinale per il trattamento delle patologie cardiache);
  • fluorochinoloni e tetracicline (certi tipi di antibiotici);
  • penicillamine (medicinale per il trattamento di patologie quali ad esempio Artrite reumatoide e Malattia di Wilson);
  • tiazide (medicinale per il trattamento dellapressione alta);
  • antiacidi ( medicinali che neutralizzano l’acidità gastrica);
  • trientina (medicinale per il trattamento della malattia di Wilson);
  • agenti antivirali.

 

Informi il medico se e’ in trattamento con questi medicinali.
Qualora fosse necessario un utilizzo concomitante con uno di questi medicinali, la somministrazione deve essere separata da un intervallo di 2 ore.

 

Supradyn con cibi e bevande


L’acido ossalico, contenuto negli spinaci e nel rabarbaro, e l’acido fitico, contenuto nelle fibre dei cereali integrali, possono ridurre l’assorbimento del calcio. Non assuma Supradyn nelle due ore successive all’assunzione di questi cibi.

 

Gravidanza, allattamento e fertilità


Gravidanza


Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza, o se sta allattando con latte materno, chieda consiglio al medico o al farmacista prima di prendere questo medicinale.
In gravidanza si deve porre attenzione a non superare il fabbisogno giornaliero di vit. A raccomandato (6000-7000 UI). Un sovradosaggio cronico con la vitamina A può causare deformazioni al feto se somministrato durante il primo trimestre di gravidanza. Per le donne in gravidanza, l’ Institute of Medicine (USA) ha fissato il livello massimo accettabile di assunzione (UL) della Vitamina A a 3000 μg (10000 UI) al giorno. Questo deve essere tenuto in considerazione se si assume qualsiasi altro medicinale che contiene vitamina A, gli isomeri sintetici isotretinoina e etetrinato, o il beta-carotene.
Un sovradosaggio cronico di vitamina D potrebbe essere nocivo per il feto.
Per le donne in gravidanza , l’ Institute of Medicine (USA) ha fissato il livello massimo accettabile di assunzione (UL) della Vitamina D a 100 μg (4000UI) al giorno; questa dose è considerata sicura.
Questo deve essere tenuto in considerazione se si assumono altri preparati contenenti vitamina D.

 

Allattamento


Le vitamine ed i minerali contenuti in questo medicinale vengono escreti nel latte materno. Questo deve essere tenuto in considerazione se il neonato sta assumendo altri preparati vitaminici.
Un sovradosaggio cronico di vitamina D potrebbe essere nocivo per il neonato.
Per le donne in allattamento l’ Institute of Medicine (USA) ha fissato il livello di assunzione massimo tollerabile (UL) della vitamina D a 100μg (4000 IU) al giorno; questa dose è considerata sicura.
Questo deve essere tenuto in considerazione se il neonato sta assumendo altri preparati contenenti vitamina D.

 

Fertilità


Non ci sono dati riguardanti l’effetto del medicinale sulla fertilità.

 

Guida di veicoli e utilizzo di macchinari


Supradyn non altera la capacità di guidare veicoli o di usare macchinari.

 

Supradyn contiene saccarosio e lattosio


Se il medico le ha diagnosticato un’intolleranza ad alcuni zuccheri lo contatti prima di prendere questo medicinale.


3. Come prendere Supradyn


Prenda questo medicinale seguendo sempre esattamente quanto riportato in questo foglio o le istruzioni del medico o del farmacista. Se ha dubbi consulti il medico o il farmacista.
La dose raccomandata è una compressa rivestita al giorno.
Le compresse rivestite vanno deglutite intere.

 

Se prende più Supradyn di quanto deve


Non sono ad oggi note manifestazioni patologiche conseguenti a sovradosaggio, quando Supradyn è usato secondo le istruzioni riportate in questo foglio illustrativo.
La quasi totalità delle segnalazioni di sovradosaggio di vitamine e minerali riguarda casi di assunzione concomitante di preparati mono- o multivitaminici ad alte dosi. In caso di impiego di dosi eccessive e/o per periodi prolungati potrebbero verificarsi fenomeni di ipervitaminosi A e D (eccesso di vitamine A e D nell’organismo caratterizzato clinicamente da stanchezza, nausea, vomito, secchezza della cute, prurito e dolori osteoarticolari) e ipercalcemia (elevata concentrazione di calcio nel sangue), come pure intossicazione da ferro e da rame.
Se ha qualsiasi dubbio sull’uso di questo medicinale, si rivolga al medico o al farmacista.


4. Possibili effetti indesiderati


Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino.
Le seguenti reazioni avverse sono state identificate durante la commercializzazione del prodotto medicinale. Queste reazioni sono state riportate volontariamente da una popolazione di dimensioni non definite, pertanto la frequenza non può essere definita.

 

Patologie gastrointestinali

  • dolore addominale;
  • costipazione;
  • diarrea;
  • nausea e vomito.

 

Patologie sistemiche e condizioni relative alla sede di somministrazione

 

In casi rari questo medicinale può causare reazioni allergiche. I sintomi possono includere:

  • orticaria;
  • gonfiore del viso;
  • sibilo;
  • arrossamento della pelle;
  • eruzione cutanea;
  • vesciche;
  • shock.

 

Se si verifica una reazione allergica, il trattamento deve essere interrotto e deve essere consultato un medico o un farmacista.

 

Patologie del sistema nervoso

  • cefalea;
  • capogiri;
  • insonnia;
  • nervosismo.

 

Disturbi del metabolismo e della nutrizione

  • Ipercalciuria.

 

Patologie renali e urinarie

  • Colorazione giallastra delle urine. Questo effetto è privo di significato patologico ed è dovuto alla vitamina B2 contenuta nel preparato.

 

Segnalazione degli effetti indesiderati


Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio si rivolga al medico o al farmacista. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione. Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale.


5. Come conservare Supradyn


Tenere questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini.
Non conservare a temperatura superiore ai 30°C.
Conservare nella confezione originale.
Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata sulla confezione. La data di scadenza si riferisce all’ultimo giorno di quel mese.
Non getti alcun medicinale nell’acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l’ambiente.


6. Contenuto della confezione e altre informazioni


Cosa contiene Supradyn

  • I principi attivi sono: vitamina A (come Vit. A palmitato tipo 250 CWS) 3.333 U.I., tiamina nitrato (Vit. B1) 20 mg, riboflavina (Vit. B2) 5 mg, piridossina cloridrato (Vit. B6) 10 mg, nicotinamide (Vit. PP) 50 mg, calcio pantotenato 11,6 mg, biotina (Vit. H) 1,8 mg, cianocobalamina (Vit. B12) 5 μg, acido ascorbico (Vit. C) 150 mg, colecalciferolo (come vit. D3 tipo 100 CWS) 400 U.I., α-tocoferolo acetato (come Vit. E 50% tipo SD) 10 mg, calcio (come calcio fosfato e calcio pantotenato) 51 mg, magnesio (come magnesio ossido leggero e magnesio stearato) 18,5 mg, fosforo (come calcio fosfato) 23,8 mg, ferro (come ferroso solfato) 10 mg, manganese (come manganese solfato monoidrato) 0,5 mg, rame (come rame solfato anidro) 1,0 mg, molibdeno (come sodio molibdato diidrato) 0,1 mg, zinco (come zinco solfato monoidrato) 0,5 mg.
  • Gli altri componenti sono: crospovidone, povidone K90, lattosio monoidrato, cellulosa microcristallina, mannitolo, magnesio stearato, amido di riso, talco, titanio diossido , gomma arabica nebulizzata essiccata, cantaxantina 10% CWS/ S , paraffina solida, paraffina liquida leggera, saccarosio.

 

Descrizione dell’aspetto di Supradyn e contenuto della confezione


Supradyn è disponibile in confezioni da 10, 30 o 60 compresse rivestite.

 

Titolare dell’autorizzazione all'immissione in commercio


Bayer S.p.A.- Viale Certosa 130 - 20156 Milano

 

Produttore


Dragenopharm Apotheker Puschl GmbH Tittmoning (Germania)

 

Questo foglio illustrativo è stato aggiornato il:

Documento reso disponibile da AIFA il 29/04/2021.


👉Ulteriori informazioni sul prodotto  sono disponibili consultando il riassunto delle caratteristiche del prodotto


Fonte dell'articolo: Aifa (Agenzia Italiana del Farmaco)

Tutte le informazioni contenute in questo articolo sono fornite a solo scopo informativo, in nessun caso costituiscono la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento, e non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata. Come specificato in ogni articolo se si hanno dubbi o quesiti sull'uso di un farmaco è necessario contattare il proprio medico.

Recensioni certificate

Sappiamo come rendervi felici