3478407520 - dal Lunedì al Venerdì: 10:00 - 13:00 / 17:00 - 19:30

Registrati sul nostro sito ed iscriviti alla newsletter, riceverai subito uno sconto extra del 3%!!

Registrati sul nostro sito ed iscriviti alla newsletter, riceverai subito uno sconto extra del 3%!!

Spedizioni gratuite oltre i 80,01 €

Herpes labiale

Cos'Ŕ? quali sono i sintomi, le cause e i rimedi.

In questo articolo troverai….

 

  • Cos'è l'herpes labiale?
  • Quali sono i sintomi dell'herpes labiale?
  • Prima manifestazione
  • Quali sono le cause dell'herpes labiale?
  • Quanto dura l'herpes labiale?
  • Rimedi per contrastare l'herpes labiale
  • Come prevenire l'herpes labiale
  • Quando contattare il medico?
  • Leaderfarma consiglia



Cos’è l’herpes labiale?


L'herpes labiale è una patologia infettiva che si manifesta con la comparsa di vescicole dolorose e pruriginose sulla bocca, sulle labbra o in altre zone del viso come guance e naso. Le vescicole possono comparire anche all’interno del cavo orale, sul palato o sulle gengive, arrivando a rappresentare un disturbo davvero fastidioso. L'infezione è causata dal virus herpes simplex, del quale si distinguono due tipologie:

  • Tipo 1: va a colpire generalmente le labbra;
  • Tipo 2: è in genere la causa dell’herpes genitale.


Quali sono i sintomi dell’herpes labiale?


L’infezione da herpes simplex di tipo 1 è molto spesso asintomatica. Non è raro infatti che le persone siano portatori di anticorpi di questo virus senza avere avuto sintomi evidenti della patologia.

Nella infezione sintomatica i sintomi principali sono rappresentati dalla comparsa di vescicole e purtroppo la comparsa dell’herpes può essere ricorrente. Non esiste infatti un rimedio per debellare in maniera definitiva questo virus. E’ stato visto però che gli episodi di ricomparsa dell’herpes labiale tendono a ridursi sempre di più con l’avanzare dell’età.

In genere in assenza di trattamento l’evoluzione del processo infettivo di conclude in una decina di giorni senza lasciare cicatrici.

I sintomi più comuni dell'herpes labiale sono:

  • sensazione di bruciore o prurito nella zona interessata,
  • formazione di vescicole e/o ulcere,
  • dolore alla masticazione.

La durata media dei sintomi come detto è di circa 7/10 giorni, ma in alcuni casi l'infezione può persistere per diverse settimane causando forti fastidi.


Prima manifestazione sintomatica dell’herpes labiale


La prima manifestazione dell’herpes labiale e generalmente la più severa a livello di sintomatologia e nella durata dell’infezione. Nei bambini si manifesta in modo particolarmente grave con comparsa di gengivostomatite-erpetica.


Altri sintomi associati alla prima manifestazione:

 

  • Nausea;
  • Febbre;
  • Dolori muscolari;
  • Linfonodi ingrossati;
  • Mal di gola;
  • Mal di testa;
  • Aumento della produzione di saliva.


Quali sono le cause dell’herpes labiale?


Le cause principali dell'herpes labiale sono: contatto diretto con una persona infetta (attraverso baci o altri rapporti sessuali), condizioni di debilitazione del sistema immunitario (come stress, fatica o malattie autoimmuni), esposizione al sole.

Il portatore della malattia è sicuramente più contagioso nel periodo in cui compaiono le vesciche, purtroppo però è possibile che il contagio avvenga anche prima della comparsa dei primi sintomi. Questo spiega la difficoltà nel prevenirne la diffusione.

E’ possibile anche che si verifichino episodi di auto contagio in cui si vanno a toccare le vescicole dell’herpes e successivamente toccare altre parti del corpo, come naso, occhi o genitali. E’ importante mantenere una corretta igiene orale sia in presenza di herpes che in condizioni normali, soprattutto quando si condividono oggetti o si è a stretto contatto con altre persone.


Quanto dura l’herpes labiale?


Come detto in precedenza generalmente il decorso dell’infezione è di circa 10 giorni.

Spesso possono persistere delle macchie rossastre in corrispondenza della formazione delle vescicole. E’ possibile assumere delle creme antivirali specifiche che possono accelerare il decorso dell’infezione.

In fondo all’articolo potrai trovare prodotti molto utili per il trattamento di questo disturbo.


Rimedi per contrastare l’herpes labiale


I rimedi per l'herpes labiale sono: antivirali topici (in forma di creme o gel), farmaci antivirali orali, integratori a base di vitamina C ed E. In alcuni casi è necessario ricorrere all'intervento chirurgico per eliminare le vescicole.


Come prevenire l’herpes labiale?


Per la prevenzione dell’herpes labiale è consigliato prestare molta attenzione all’igiene personale, con un lavaggio ed una disinfezione delle mani frequenti.

Prestare molta attenzione quando si condividono oggetti con le altre persone, utilizzando magari un gel disinfettante.

Limitare baci e rapporti sessuali, prestando anche li molta attenzione all’igiene personale.

Purtroppo ad oggi non esiste un vaccino contro l’herpes simplex, quindi l’unico modo per prevenire l’infezione è adottare questi metodi di prevenzione quotidiana.


Quando rivolgersi al medico?


Tendenzialmente l’herpes labiale non richiede in consulto del medico, inquanto come detto la sintomatologia si supera senza problemi in una o due settimane.

Tuttavia se i sintomi persistono oltre le due settimane o in presenza di una sintomatologia molto grave è utile consultare il medico per una diagnosi accurata e aderente alla vostra situazione si salute.


Leaderfarma consiglia


Per aiutarti a contrastare questo disturbo i farmacisti di Leaderfarma.it consigliano alcuni ottimi prodotti che potrai trovare in fondo all'articolo.

Cliccando sui prodotti che più vi interessano potrete visualizzare le relative schede-prodotto dettagliate, in modo da capire quale possa fare al caso vostro.
Inoltre è attiva la sezione "hai domande?" (sempre all'interno delle singole schede prodotto), attraverso la quale potrete chiederci qualsiasi cosa sul prodotto e/o disturbo sul quale avete delle curiosità.


Speriamo che queste informazioni ti siano state di aiuto continua a seguire il nostro blog e rimani aggiornato su tutte le nostre offerte.

 

Tutte le informazioni contenute in questo articolo sono fornite a solo scopo informativo, in nessun caso costituiscono la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento, e non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata. Come specificato in ogni articolo se si hanno dubbi o quesiti sull'uso di un farmaco è necessario contattare il proprio medico.

 

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...

Recensioni certificate

Sappiamo come rendervi felici