3478407520 - dal Lunedì al Venerdì: 10:00 - 13:00 / 17:00 - 19:30

Registrati sul nostro sito ed iscriviti alla newsletter, riceverai subito uno sconto extra del 3%!!

Registrati sul nostro sito ed iscriviti alla newsletter, riceverai subito uno sconto extra del 3%!!

Spedizioni gratuite oltre i 80,01 €

Biochetasi « - Foglietto illustrativo

Biochetasi granulato effervescente

Biochetasi compresse effervescenti


Altre formulazioni di cui è disponibile il foglietto illustrativo:

 

Biochetasi fiale 👈

Biochetasi supposte 👈

 

 

Composizione:

Granulato effervescente

Una bustina contiene:

Principi attivi:

  • sodio citrato mg 425,0;
  • potassio citrato mg 50,0;
  • tiamina difosfato estere libero mg 50,0;
  • riboflavina 5-monofosfato monosodico mg 25,0 (pari a mg 23,8 di acido libero);
  • vitamina B6 cloridrato mg 12,5;
  • acido citrico mg 100,0.

 

Eccipienti:


acido malico, sorbitolo, acido tartarico, sodio bicarbonato, polivinilpirrolidone, aroma arancio, saccarina, glucosio, sodio edetato, propile gallato, saccarosio, fruttosio.
Compresse effervescenti


Una compressa effervescente contiene:

Principi attivi:

  • sodio citrato mg 425,0;
  • potassio citrato mg 50,0;
  • tiamina difosfato estere libero mg 50,0;
  • riboflavina 5-monofosfato monosodico mg 25,0;
  • vitamina B6 cloridrato mg 12,5;
  • acido citrico mg 70,0.

 

Eccipienti:


Acido tartarico, aspartame, aroma arancio, saccarosio, polivinilpirrolidone insolubile, polivinilpirrolidone, talco, silice precipitata, sodio bicarbonato.

 

Come si presenta


Biochetasi granulato effervescente si presenta sotto forma di granulato in bustina; il contenuto della confezione è di 20 bustine.

Biochetasi compresse effervescenti si presenta in forma di compresse effervescenti; il contenuto della confezione è di 10 e 20 compresse effervescenti.

 

Che cosa è


La Biochetasi è un policomposto ad azione antiacidosica, per il ripristino del potassio intracellulare e per un corretto funzionamento dei cicli metabolici ed un reintegratore delle sostanze ad azione enzimatica e coenzimatica.

 


Titolare dell’autorizzazione all’immissione in commercio e produttore


Titolare dell’autorizzazione all’immissione in commercio


Alfasigma S.p.A. - Viale Sarca, n. 223 - 20126 Milano (MI).

 

Produttore


Alfasigma S.p.A. - Via Pontina km 30,400 - 00071 Pomezia (RM).

 

Perché si usa


La biochetasi si usa in caso di:

  • iperacidità gastrica;
  • difficoltà digestive;
  • insufficienza epatica;
  • stati chetonemici;
  • nausea gravidica.

 


Quando non deve essere usato


Biochetasi non deve essere usata in caso di ipersensibilità verso i componenti o altre sostanze strettamente correlate dal punto di vista chimico.

 

Cosa fare durante la gravidanza e l’allattamento


La Biochetasi può essere somministrata anche in gravidanza e durante l’allattamento.

 

Precauzioni per l’uso


Il prodotto contiene zuccheri. Di ciò si tenga conto in pazienti diabetici e in pazienti che seguono regimi dietetici ipocalorici.
Il medicinale non è controindicato per i soggetti affetti da malattia celiaca.

 

Quali medicinali o alimenti possono modificare l’effetto del medicinale


Non sono note interazioni con altri farmaci o con alimenti.
Se state usando altri medicinali chiedete consiglio al vostro medico o farmacista.

 

Come usare questo medicinale


Quanto:


Attenzione: non superare le dosi indicate senza il consiglio del medico.
Adulti: 2 bustine o 2 compresse effervescenti 3 volte al giorno.
Bambini al di sotto di 12 anni: 1 bustina o 1 compressa effervescente 3 volte al giorno.

 

Quando e per quanto tempo:


Attenzione: usare solo per brevi periodi di trattamento.
Consultare il medico se il disturbo si presenta ripetutamente o se avete notato un qualsiasi cambiamento recente nelle sue caratteristiche.

 

Come:


Le compresse e le bustine devono essere sciolte in mezzo bicchiere d’acqua.

 

Effetti indesiderati


Non segnalati.
Il rispetto delle istruzioni contenute nel foglio illustrativo riduce il rischio di effetti indesiderati.
Qualora si presentassero è opportuno consultare il medico o il farmacista.
E’ importante comunicare al medico o al farmacista la comparsa di effetti indesiderati.
Richiedere e compilare la scheda di segnalazione degli effetti indesiderati disponibile in farmacia (modello B).

 

Scadenza e conservazione


Attenzione: non utilizzare il medicinale dopo la data di scadenza indicata sulla confezione.
Tenere il medicinale fuori dalla portata dei bambini.
E’ importante avere sempre a disposizione le informazioni sul medicinale, pertanto conservate sia la scatola che il foglio illustrativo.


Revisione del foglio illustrativo da parte dell’AIFA: Agosto 2017



👉Ulteriori informazioni sul prodotto  sono disponibili consultando il riassunto delle caratteristiche del prodotto

 

Fonte dell'articolo: Aifa (Agenzia Italiana del Farmaco)

Tutte le informazioni contenute in questo articolo sono fornite a solo scopo informativo, in nessun caso costituiscono la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento, e non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata. Come specificato in ogni articolo se si hanno dubbi o quesiti sull'uso di un farmaco è necessario contattare il proprio medico.

 

 




 

Recensioni certificate

Sappiamo come rendervi felici