3478407520 - dal Lunedì al Venerdì: 10:00 - 13:00 / 17:00 - 19:30

Registrati sul nostro sito ed iscriviti alla newsletter, riceverai subito uno sconto extra del 3%!!

Registrati sul nostro sito ed iscriviti alla newsletter, riceverai subito uno sconto extra del 3%!!

Spedizioni gratuite oltre i 80,01 €

Cinetosi: cosa sapere sulla malattia del movimento

Cinetosi: cosa sapere sulla malattia del movimento

A scatenare la cinetosi Ŕ una serie di impulsi contrastanti indotti dal movimento e inviati al cervello. Proviamo a capirne di pi¨.

23/06/2022 18:32:00 | Leaderfarma

Per cinetosi si intende tutta una serie di disturbi che possono verificarsi a seguito di spostamenti in automobile, nave, treno e aereo.

È una patologia dovuta all’eccessiva stimolazione dell’apparato vestibolare, il corpo è sottoposto a una serie di stimoli indotti dal movimento che possono destabilizzare e causare questo tipo di malessere.


Cos’è la cinetosi

La cinetosi è conosciuta anche come mal di mare o mal d’auto e a soffrirne di più sono principalmente i bambini di età compresa tra i 2 e i 12 anni, le donne in gravidanze e le persone che soffrono di emicrania.

A scatenare questa patologia è un conflitto di stimoli provenienti dai sistemi deputati al controllo di visione ed equilibrio, a seguito del quale vengono inviati al cervello una serie di segnali contrastanti che innescano i sintomi della cinetosi.  


Come si manifesta la cinetosi

I primi sintomi che possono comparire sono pallore e sudorazione fredda, seguiti molto spesso da nausea e vomito. In casi estremi possono insorgere episodi di aumento della pressione, diarrea, mal di testa e disidratazione.

I disturbi che accompagnano la cinetosi di solito cessano nel momento in cui lo spostamento è terminato.


Cinetosi rimedi

In caso di cinetosi, prima di mettersi in viaggio è possibile attuare una serie di accortezze per prevenire l’insorgere dei primi sintomi:

  • prima del viaggio assumi un pasto leggero e mangia di tanto in tanto un biscotto o un salatino, evitando di bere
  • prendi posto nel punto più stabile del veicolo, prova a distrarti guardando il paesaggio mantenendo gli occhi a 45° sopra l’orizzonte
  • se a soffrire di cinetosi sono i bambini, è importante che si distraggano facendo qualche gioco
  • limita i movimenti della testa e non leggere
  • evita fattori nocivi come il fumo, l’aria viziata, gli ambienti molto caldi e affollati

I consigli di Leaderfarma contro la cinetosi

Prima di mettersi in viaggio è possibile assumere, in via precauzionale, un farmaco anticinetosico per inibire la manifestazione dei sintomi tipici che accompagnano la patologia. 

Per il trattamento della cinetosi Leaderfarma consiglia:

Xamamina Bambini 25 Mg Capsule Molli a base di xamamina per il trattamento del mal di mare, mal d’auto e mal d’aereo.

Travelgum 20 Mg Gomme Da Masticare Medicate a base di dimenidrinato, da assumere ai primi sintomi di malessere.

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...

Recensioni certificate

Sappiamo come rendervi felici