3478407520 - dal Lunedì al Venerdì: 10:00 - 13:00 / 17:00 - 19:30

Registrati sul nostro sito ed iscriviti alla newsletter, riceverai subito uno sconto extra del 3%!!

Registrati sul nostro sito ed iscriviti alla newsletter, riceverai subito uno sconto extra del 3%!!

Spedizioni gratuite oltre i 80,01 €

Capillarema « - Foglietto illustrativo

CAPILLAREMA 75 mg capsule rigide






CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA DI CAPILLAREMA


Sostanze capillaroprotettrici.



INDICAZIONI TERAPEUTICHE DI CAPILLAREMA


Stati di fragilità capillare.



CONTROINDICAZIONI NELL'USO DI CAPILLAREMA


Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.
Soggetti con deficit di glucosio-6 -fosfato deidrogenasi (favismo), a causa del rischio di anemia emolitica.
Gravidanza e allattamento (vedi Avvertenze speciali: Gravidanza e allattamento).



PRECAUZIONI PER L’USO DI CAPILLAREMA


Vedi avvertenze speciali.



INTERAZIONI DI CAPILLAREMA


L’aminaftone non interferisce con i derivati cumarinici, né con le sostanze antifibrinolitiche. Sperimentalmente è stata notata una parziale inibizione dell’attività eparinica.



AVVERTENZE SPECIALI NELL'USO DI CAPILLAREMA


L'aminaftone, che viene eliminato in parte con le urine, può conferire alle stesse una leggera colorazione rossa.



Uso di Capillarema durante la gravidanza e l'allattamento


Chiedere consiglio al medico o al farmacista prima di prendere qualsiasi medicinale



Uso di Capillarema in gravidanza


Non sono disponibili dati per aminaftone su pazienti in gravidanza. Pertanto, l'uso di Capillarema è controindicato in gravidanza.



Uso di Capillarema durante l'allattamento


Non è noto se aminaftone venga escreto nel latte materno; pertanto l’uso durante l’allattamento al seno è controindicato.



Effetti di Capillarema sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari


Non sono stati effettuati studi sulla capacità di guidare veicoli e sull’uso di macchinari; non sono noti tuttavia effetti negativi di Capillarema su queste funzioni.



Informazioni importanti su alcuni eccipienti di Capillarema


Capillarema contiene sodio idrosolfito; tale sostanza raramente può causare gravi reazioni di ipersensibilità e broncospasmo.






DOSE, MODO E TEMPO DI SOMMINISTRAZIONE DI CAPILLAREMA



Dose raccomandata di Capillarema negli adulti


1 capsula due volte al giorno, anche per periodi prolungati. La dose giornaliera può essere elevata a 1 capsula tre volte al giorno, nei casi più gravi.



Dose raccomandata di Capillarema nei bambini


Non vi sono sufficienti dati clinici sull’uso di Capillarema nei bambini nell’indicazione terapeutica approvata.



Sovradosaggio di Capillarema


Non sono stati riportati casi di sovradosaggio con l’uso di aminaftone, quindi non sono disponibili esperienze in merito. Se si verificano casi di sovradosaggio, il paziente deve essere monitorato e il trattamento deve essere diretto alla gestione dei sintomi.



EFFETTI INDESIDERATI DI CAPILLAREMA


Quali sono gli effetti collaterali di Capillarema?


Come tutti i medicinali, Capillarema può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino.
Reazioni avverse al medicinale sono state segnalate molto raramente, tra cui rarissimi casi di crisi emolitica in soggetti con deficit di glucosio-6-fosfato deidrogenasi (favismo), nei quali il farmaco è controindicato.
Le reazioni avverse segnalate, derivanti essenzialmente da studi clinici, sono elencate di seguito, per classificazione sistemica organica e frequenza.




La frequenza è definita come:

 

Molto comune (≥ 1/10);
Comune (≥ 1/100, < 1/10);
Non comune (≥ 1/1.000, <1/100);
Raro (≥ 1/10.000, < 1/1.000);
Molto raro (< 1/10.000).



Patologie del sistema emolinfopoietico 👈

 

Molto raro: anemia emolitica (nei soggetti con deficit di G6PD).

 



Disturbi del sistema immunitario 👈

 

Molto raro: ipersensibilità.



Patologie del sistema nervoso 👈

 

Non comune: cefalea, capogiro.



Patologie gastrointestinali 👈

 

Comune: dispepsia.
Non comune: dolore addominale superiore, nausea.



Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo 👈

 

Molto raro: eruzione cutanea, prurito.

 

Il rispetto delle istruzioni contenute nel foglio illustrativo riduce il rischio di effetti indesiderati.
Se uno qualsiasi degli effetti indesiderati si aggrava o se nota la comparsa di un qualsiasi effetto indesiderato non elencato in questo foglio illustrativo, informi il medico o il farmacista.



SCADENZA E CONSERVAZIONE DI CAPILLAREMA


Indicazioni per la corretta conservazione di Capillarema


Scadenza
:
vedere la data di scadenza riportata sulla confezione.
La data di scadenza si riferisce al prodotto in confezionamento integro, correttamente conservato.
ATTENZIONE: non utilizzare il medicinale dopo la data di scadenza riportata sulla confezione.
I medicinali non devono essere gettati nell’acqua di scarico e nei rifiuti domestici.
Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l’ambiente.
Tenere il medicinale fuori dalla portata e dalla vista dei bambini.



COMPOSIZIONE DI CAPILLAREMA


Ogni capsula di Capillarema contiene:


Principio attivo: aminaftone 75 mg.
Eccipienti: magnesio stearato, talco, sodio idrosolfito, cellulosa microcristallina.
Costituenti della capsula: gelatina, eritrosina (E127).



FORMA FARMACEUTICA E CONTENUTO DI CAPILLAREMA


Capsule rigide.
Astuccio da 30 capsule.
Le capsule di Capillarema sono di gelatina dura di colore rosa.



TITOLARE DELL’AUTORIZZAZIONE ALLA IMMISSIONE IN COMMERCIO DI CAPILLAREMA


LABORATORI BALDACCI S.p.A. - Via S. Michele degli Scalzi 73 – PISA.



PRODUTTORE DI CAPILLAREMA

  • LABORATORI BALDACCI S.p.A. - Via S. Michele degli Scalzi 73 – PISA.
  • I.I.T. s.r.l.,Servizio Internazionale Imballaggi Termosaldanti -Via Ludovico Ariosto 50/60-Trezzano sul Naviglio (MI).



Revisione del foglio illustrativo da parte dell’Agenzia Italiana del Farmaco:


Febbraio 2012.
Documento reso disponibile da AIFA il 10/06/2016.


👉Ulteriori informazioni sul prodotto  sono disponibili consultando il riassunto delle caratteristiche del prodotto.


Fonte dell'articolo: Aifa (Agenzia Italiana del Farmaco).

Tutte le informazioni contenute in questo articolo sono fornite a solo scopo informativo, in nessun caso costituiscono la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento, e non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata. Come specificato in ogni articolo se si hanno dubbi o quesiti sull'uso di un farmaco è necessario contattare il proprio medico.
Attenzione: i foglietti illustrativi potrebbero essere incompleti e/o non aggiornati. Per qualsiasi informazione più approfondita sul medicinale consultare il medico.

Recensioni certificate

Sappiamo come rendervi felici