5%
di sconto extra se acquisti prima di

3478407520 - dal Lunedì al Venerdì: 10:00 - 13:00 / 17:00 - 19:30

Registrati sul nostro sito ed iscriviti alla newsletter, riceverai subito uno sconto extra del 3%!!

Registrati sul nostro sito ed iscriviti alla newsletter, riceverai subito uno sconto extra del 3%!!

Spedizioni gratuite oltre i 80,01 €

Benessere intestinale: i migliori fermenti lattici da utilizzare

Benessere intestinale: i migliori fermenti lattici da utilizzare

Il benessere intestinale è importante ma non è sempre presente. Scopriamo insieme tutti i consigli di LeaderFarma sui migliori fermenti lattici da usare.

31/08/2021 18:36:00 | Leaderfarma

Cosa sono i fermenti lattici

I fermenti lattici – probiotici – sono dei batteri vitali e vivi fondamentali per l’equilibrio della flora intestinale. Questi sono elementi che vivono all’interno della mucosa intestinale e si occupano del funzionamento dell’intestino e dell’organismo in generale.

Quando vengono attaccati da agenti interni o esterni il processo viene compromesso ed è necessario integrarli prontamente. In caso di alterazione, il soggetto colpito potrà verificare mal di pancia – diarrea – nausea e spossatezza. È quindi molto importante mantenere l’equilibrio anche per il buon funzionamento del sistema immunitario.

 

Nutrimento dei fermenti lattici

Il nutrimento principale dei fermenti lattici sono le fibre vegetali. Queste sono contenute in frutta, verdura, cereali integrali: tutti alimenti che non dovrebbero mai mancare all’interno di una alimentazione sana e naturale.

Si identificano anche in frutti oligosaccaridi, come fibre vegetali utili per il nutrimento dei probiotici. Il loro ruolo è importante soprattutto di supporto in merito all’equilibrio intestinale e rafforzamento del sistema immunitario.

 

Quando assumere i fermenti lattici

Per il ripristino della flora batterica intestinale è bene integrare e apportare all’interno dell’organismo i fermenti lattici. Le cause di questa mancanza e squilibrio possono essere tante, tra cui:

  • Un apporto insufficiente di frutta, verdura, cereali e cibi integrali
  • Assunzione di antibiotici o cura farmacologia massiva
  • Stress, stanchezza e preoccupazioni.

È bene assumere i probiotici ma anche eliminare tutte le tossine che potrebbero compromettere nuovamente il processo. Uno stile di vita sano senza alcol, cibi zuccherati, fumo e abitudini non corrette sono sicuramente elementi indispensabili per il ripristino della flora batterica.

 

I migliori fermenti lattici per il proprio benessere intestinale

Per il ripristino della flora batterica, ecco i consigli di LeaderFarma sui migliori fermenti lattici:

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...

Recensioni certificate

Sappiamo come rendervi felici