3478407520 - dal Lunedì al Venerdì: 10:00 - 13:00 / 17:00 - 19:30

Registrati sul nostro sito ed iscriviti alla newsletter, riceverai subito uno sconto extra del 3%!!

Registrati sul nostro sito ed iscriviti alla newsletter, riceverai subito uno sconto extra del 3%!!

Spedizioni gratuite oltre i 80,01 €

Xerosi Cutanea

Cos'Ŕ? quali sono i sintomi, le cause e i rimedi.

In questo articolo troverai….

 

  • Cos'è la xerosi cutanea?
  • Quali sono le cause della xerosi cutanea?
  • Quali sono i sintomi della xerosi cutanea?
  • Rimedi per contrastare il disturbo
  • Buone abitudini da seguire
  • Leaderfarma consiglia



Cos'è la xerosi cutanea?


La xerosi cutanea è una condizione della pelle che colpisce circa il 20% della popolazione mondiale. Si tratta di un disturbo caratterizzato da secchezza e desquamazione della cute che è piuttosto frequente nella popolazione over 65 e che può portare anche a problemi dermatologici più seri. In questo articolo parleremo di cos'è la xerosi cutanea, quali sono le sue cause, i suoi sintomi e i rimedi per contrastarla. Vi spiegheremo anche come prevenirla tramite alcune buone abitudini.

 

Quali sono le cause della xerosi cutanea?


La xerosi cutanea è causata da diversi fattori. Innanzitutto, può essere provocata da un'eccessiva esposizione al sole o a sostanze chimiche irritanti. Inoltre, la xerosi cutanea può essere causata da patologie come il diabete o l'eczema, che diminuiscono la produzione di sebo e quindi rendono la pelle più secca. In menopausa, inoltre, le donne sono maggiormente a rischio di xerosi cutanea, a causa della riduzione delle estrogeni, che favorisce la secchezza della pelle.

 

Quali sono i sintomi della xerosi cutanea?


I sintomi principali della xerosi cutanea sono:

  • prurito;
  • arrossamento della pelle;
  • desquamazione della pelle;
  • la xerosi cutanea può portare all'insorgenza di dermatiti e altri problemi dermatologici più seri.

 

Quali sono i rimedi per contrastare la xerosi cutanea?


I rimedi per contrastare la xerosi cutanea sono diversi. Innanzitutto, è importante idratare bene la pelle. Bere molta acqua e applicare un buon idratante sulla pelle secca può aiutare a alleviare i sintomi della xerosi cutanea. Inoltre, è importante evitare l'esposizione al sole e alle sostanze chimiche irritanti. Se la xerosi cutanea è causata da una patologia, è importante trattarla adeguatamente consultando preventivamente il proprio medico o uno specialista.

 

Quali sono le buone abitudini da seguire per contrastare la xerosi cutanea?


Le buone abitudini da seguire per contrastare la xerosi cutanea sono:

  • idratare bene la pelle sia dall'interno che dall'esterno: bere molta acqua e applicare un buon idratante sulla pelle secca;
  • evitare l'esposizione al sole e alle sostanze chimiche irritanti;
  • limitare l'uso del sapone a precise zone del corpo, come inguine, ascelle, piedi;
  • usare un umidificatore per raggiungere un ambiente domestico ideale;
  • assumere adeguate quantità di frutta, verdura ed acqua per idratare la pelle dall'interno.
  • non indossare indumenti troppo stretti perché l'attrito può seccare la pelle;

Nel caso in cui la xerosi cutanea non tende a migliorare o addirittura peggiora, pur seguendo tutte le buone abitudini consigliate e mantenendo costante l'idratazione della pelle è bene consultare un dermatologo.


Leaderfarma consiglia


Per il trattamento della xerosi cutanea Leaderfarma.it consiglia alcuni ottimi prodotti che potrai trovare in fondo all’articolo.

Cliccando sui prodotti che più vi interessano potrete visualizzare le relative schede-prodotto dettagliate, in modo da capire quale possa fare al caso vostro.
Inoltre è attiva la sezione " hai domande? " (sempre all'interno delle singole schede prodotto), attraverso la quale potrete chiederci qualsiasi cosa sul prodotto e/o disturbo sul quale avete delle curiosità.

Speriamo che queste informazioni ti siano state di aiuto. Continua a seguire il nostro blog e rimani aggiornato su tutte le nostre offerte.

 


Tutte le informazioni contenute in questo articolo sono fornite a solo scopo informativo, in nessun caso costituiscono la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento, e non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata. Come specificato in ogni articolo se si hanno dubbi o quesiti sull'uso di un farmaco è necessario contattare il proprio medico.

 

 

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...

Recensioni certificate

Sappiamo come rendervi felici