3478407520 - dal Lunedì al Venerdì: 10:00 - 13:00 / 17:00 - 19:30

👉Avvisiamo la gentile clientela che tutti gli ordini ricevuti dalle ore 19 di Giovedì 29 Luglio verranno spediti a partire da Lunedì 9 Agosto👈
Dopo qualche giorno di ferie torneremo con tantissime novità pesnsate per voi😍

👉Avvisiamo la gentile clientela che tutti gli ordini ricevuti dalle ore 19 di Giovedì 29 Luglio verranno spediti a partire da Lunedì 9 Agosto👈
Dopo qualche giorno di ferie torneremo con tantissime novità pesnsate per voi😍

Spedizioni gratuite oltre i 80,01 €

Stress da rientro

Quando le vacanze finiscono...

Quando si rientra dalle ferie c'Ŕ un periodo di adattamento, per molti questo pu˛ diventare un momento diffice da affrontare e viene definito stress da rientro

L'istat, attraverso recenti studi, ha calcolato che un italiano su 10 soffre di stress da rientro dalle ferie.

I sintomi sono di vario genere: da un senso di affaticamento, tendenza alla tristezza, ma anche dolori muscolari e mal di testa.

Per non incorrere in tali sintomi è possibile seguire alcuni consigli:

Rinforzare l'organismo e le difese immunitarie: mangiare molta frutta e verdura, centrifugata od intera, bere molta acqua e, se non si soffre di ipertensione, prendere bevande od integratori salini.

Non rientrare mai il giorno prima di riprendere il lavoro, ma tenere un paio di giorni per riabituarsi al ritmo della città e della propria casa.

Se tutto ciò non basta è possibile ricorrere a rimedi naturali: melatonina, papaya, valeriana, fiori di bach.
La papaya fermentata è eccezionale per donare energia e buon umore, perchè aumenta la capacità dell'organismo di assorbire le vitamine.
Il Walnut è un fiore di bach che aiuta a sopportare i cambiamenti.
L'olio di rosmarino, in essenza da strofinare sul corpo dopo la doccia, fornisce carica ed energia.

Il massaggio del buon umore
In molti trascurano l'importanza strategica del benessere ed equilibrio interiore offerta da un massaggio seguendo i consigli della riflessologia plantare, secondo cui sotto la pianta del piede sono presenti terminazioni che raggiungono tutti gli organi.

Per sentire beneficio è bene effettuare un massaggio per almeno 10 minuti al giorno, tutti i giorni.

Piegare il terzo dito del piede fino a che non è visibile l'osso esterno sporgere e massaggiare appena sotto la protuberanza ossea dell’articolazione.

Effettuare il massaggio in senso orario, per ricaricare, mentre in senso antiorario ha un effetto calmante.

Recensioni certificate

Sappiamo come rendervi felici