3478407520 - dal Lunedì al Venerdì: 10:00 - 13:00 / 17:00 - 19:30

Registrati sul nostro sito ed iscriviti alla newsletter, riceverai subito uno sconto extra del 3%!!

Registrati sul nostro sito ed iscriviti alla newsletter, riceverai subito uno sconto extra del 3%!!

Spedizioni gratuite oltre i 80,01 €

Stanchezza fisica

Cos'è? quali sono i sintomi, le cause e i rimedi.

In questo articolo troverai….

 

  • Cos'è la stanchezza fisica?
  • Quali sono i sintomi della stanchezza fisica?
  • Quali sono le cause della stanchezza fisica?
  • Cause di tipo patologico
  • Cause di tipo non patologico
  • Rimedi per contrastare la stanchezza fisica
  • Quando rivolgersi al medico
  • Leaderfarma consiglia



Cos’è la stanchezza fisica?


La stanchezza fisica o spossatezza
è un disturbo che colpisce molte persone e può avere diverse cause. La stanchezza fisica è caratterizzata da una mancanza di forze e di energia, che può coincidere con un episodio isolare o può durare nel tempo.

Questa rappresenta però più un sintomo che un disturbo, che molto probabilmente è legato ad un’altra patologia o comunque ad una concausa specifica di tipo non patologico. Quindi nella maggior parte dei casi sconfiggere la sensazione di stanchezza significa andare ad eliminare la causa scatenante che ha provocato questa sintomatologia.

 

Quali sono i sintomi della stanchezza fisica?


I sintomi sono diversi da persona a persona, ma in generale chi soffre di stanchezza fisica avverte:

  • un senso di spossatezza generalizzato;
  • difficoltà a concentrarsi;
  • affaticamento muscolare e/o psichico;
  • difficoltà nella memorizzazione.

 

Quali sono le cause della stanchezza fisica?


La stanchezza fisica può essere causata da diversi fattori, come ad esempio lo stress, l’ansia o la depressione. In alcuni casi può essere dovuta a un’affezione specifica, come ad esempio la sindrome da fibromialgia.

La stanchezza fisica o la spossatezza è una condizione definibile aspecifica, la quale può essere provocata da vari fattori e concause. Generalmente le cause che possono portare stanchezza o spossatezza si dividono in cause di tipo patologico e cause di tipo non patologico.


Cause di tipo patologico associate alla stanchezza fisica


La stanchezza e la  spossatezza possono essere associate alla sintomatologia di molte malattie:

 

E’ importante sottolineare che questo elenco di patologie rappresenta una lista non esaustiva di tutte le possibili patologie e/o cause della stanchezza fisica, data la grande varietà di fattori che possono generare la condizione.

In caso di una condizione di stanchezza o spossatezza generalizzata che tende a perdurare nel tempo è bene consultare il proprio medico per una diagnosi specifica e aderente alle vostre condizioni di salute.


Cause di tipo non patologico associate alla stanchezza fisica


Molte cause di tipo non patologico possono essere associate alla stanchezza fisica e alla spossatezza:

  • Periodi di forte stress;
  • Carenze temporanee di vitamine e/o sali minerali, (in fondo all’articolo potrete trovare alcuni prodotti molto utili per contrastare questa condizione);
  • Menopausa: processo fisiologico della vita delle donne che può portare come effetti indesiderati anche stanchezza e spossatezza;
  • Gravidanza: anche nel caso della gravidanza, come per la menopausa alcuni effetti indesiderati di questa condizione nella vita delle donne può portare a stanchezza e spossatezza;
  • Stile di vita non corretto: questa condizione si verifica soprattutto in soggetti che non hanno una qualità del sonno sufficiente o che hanno una alimentazione non regolare.


Rimedi per contrastare la stanchezza fisica


I rimedi per contrastare la stanchezza fisica
sono diversi, e possono includere l’assunzione di integratori specifici, l’esercizio fisico regolare e la riduzione dello stress.

 

Se stai cercando un modo per contrastare la stanchezza fisica, prova ad seguire questi semplici consigli.
In primo luogo, cerca di mantenere uno stile di vita sano ed equilibrato. Questo significa fare regolarmente attività fisica, avere un’alimentazione sana ed evitare di fumare o di fare uso eccessivo di alcool. In secondo luogo, cerca di ridurre lo stress nella tua vita. Prova a fare attività che ti rilassino, come ad esempio yoga o meditatione. Infine, se la stanchezza fisica è dovuta a un’affezione specifica, parla con il tuo medico perché possa prescrivere i farmaci più appropriati. Seguendo questi consigli potrai finalmente contrastare la stanchezza fisica e tornare a vivere serenamente.


Quando rivolgersi al medico


Quando la stanchezza fisica è associata a cause di tipo non patologico, la condizione è generalmente passeggera e si risolve in poco tempo.

Se però la condizione di stanchezza o spossatezza si protrae nel tempo ed è particolarmente condizionante nella qualità della vita è assolutamente consigliato rivolgersi ad un medico il quale potrà formulare una diagnosi specifica in base alla vostra condizione di salute.


Leaderfarma consiglia


Per aiutarti a contrastare questo disturbo i farmacisti di Leaderfarma.it consigliano alcuni ottimi prodotti che potrai trovare in fondo all'articolo.

Cliccando sui prodotti che più vi interessano potrete visualizzare le relative schede-prodotto dettagliate, in modo da capire quale possa fare al caso vostro.
Inoltre è attiva la sezione "hai domande?" (sempre all'interno delle singole schede prodotto), attraverso la quale potrete chiederci qualsiasi cosa sul prodotto e/o disturbo sul quale avete delle curiosità.


Potrebbe interessarti anche il nostro articolo blog:

Tutti i benefici della carnitina.

 

Speriamo che queste informazioni ti siano state di aiuto continua a seguire il nostro blog e rimani aggiornato su tutte le nostre offerte.

 

Tutte le informazioni contenute in questo articolo sono fornite a solo scopo informativo, in nessun caso costituiscono la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento, e non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata. Come specificato in ogni articolo se si hanno dubbi o quesiti sull'uso di un farmaco è necessario contattare il proprio medico.

 

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...

Recensioni certificate

Sappiamo come rendervi felici