3478407520 - dal Lunedì al Venerdì: 10:00 - 13:00 / 17:00 - 19:30

Registrati sul nostro sito ed iscriviti alla newsletter, riceverai subito uno sconto extra del 3%!!

Registrati sul nostro sito ed iscriviti alla newsletter, riceverai subito uno sconto extra del 3%!!

Spedizioni gratuite oltre i 80,01 €

Osteoporosi

Cos'Ŕ? quali sono i sintomi, le cause e i rimedi.

In questo articolo troverai….

 

  • Cos'è l'osteoporosi?
  • Cause dell'osteoporosi
  • Sintomi dell'osteoporosi
  • Trattamenti consigliati
  • Diagnosi dell'osteoporosi
  • Leaderfarma consiglia




Cos'è l'osteoporosi?


L'osteoporosi è una malattia che colpisce le ossa, rendendole più fragili e predisposte a fratture. Si tratta di un disturbo molto diffuso, che può insorgere in qualsiasi momento della vita. L‘osteoporosi generalmente colpisce molto più le donne che gli uomini, è considerata una malattia silente poiché non ci sono sintomi rilevanti e solo a seguito di una frattura si capisce che la degenerazione osseo è in stato avanzato.


Quali sono le cause dell'osteoporosi?


Le cause dell'osteoporosi possono essere molteplici. Tra i principali fattori di rischio, troviamo:

  • l'età avanzata;
  • fumo di sigaretta;
  • la menopausa;
  • la scarsa assunzione di calcio e vitamina D;
  • una vita sedentaria;
  • alcune patologie (come il morbo di Crohn o il celiachia);
  • uso prolungato di corticosteroidi;


Quali sono i sintomi dell'osteoporosi?


Come specificato in precedenza i sintomi dell'osteoporosi sono spesso aspecifici e possono insorgere solo in seguito a una frattura. In alcuni casi, però, si possono avvertire delle sensazioni di dolore e debolezza diffusa nelle ossa.


Quali sono i trattamenti consigliati per l'osteoporosi?


Il trattamento dell'osteoporosi è principalmente mirato alla prevenzione delle fratture. Per fare ciò, è importante mantenere un corretto stile di vita, seguire un'alimentazione ricca di calcio e vitamina D e fare regolare esercizio fisico. In alcuni casi, è necessario assumere farmaci specifici per contrastare la malattia.


Diagnosi dell'osteoporosi:


L'osteoporosi viene generalmente diagnosticata grazie densitometria ossea o mineralometria ossea computerizzata, la MOC.

La MOC grazie ad una tecnica a raggi X consente di misurare la quantità di minerale presente in determinate parti dello scheletro (colonna lombare, parte alta del femore, polso).

La MOC è importante perché fornisce una valutazione della massa ossea, che a sua volta è correlata al rischio di frattura. Al diminuire della massa ossea, infatti, segue un incremento del rischio di frattura.

Oltre alla MOC è consigliato eseguire una radiografia della colonna vertebrale per mettere in evidenza la presenza di eventuali fratture vertebrali , che spesso avvengono senza provocare sintomi evidenti.


Trattamento dell'osteoporosi:


Oggi abbiamo a disposizione diversi farmaci molto efficaci nel ridurre il rischio di fratture, questi però devono sempre essere prescritti dal medico, dopo un'attenta valutazione delle condizioni cliniche del paziente.

farmaci anti-osteoporotici agiscono sul rimodellamento scheletrico con l’obiettivo di migliorare il bilanciamento tra riassorbimento e neoformazione ossea.

Gli estrogeni sono particolarmente efficaci nella prevenzione dell’osteoporosi, ma il loro uso va attentamente valutato. Alcuni farmaci, come la calcitonina, aiutano il calcio ad entrare nelle ossa appena formate. 

I farmaci comunemente impiegati per rallentare il decadimento osseo appartengono alla famiglia dei bifosfonati (alendronato e risedronato). Purtroppo, hanno qualche effetto collaterale: in particolare, provocando l’infiammazione dell’esofago, causano un fastidioso bruciore di stomaco.

Il raloxifene, invece, svolge sul metabolismo osseo un effetto simile a quello dell’estrogeno, ma può avere effetti collaterali potenzialmente gravi, tra cui la formazione di trombi agli arti inferiori.

Il teriparatide, invece, è un farmaco iniettabile che aiuta nella costruzione del tessuto osseo.


Leaderfarma consiglia:


Di seguito una lista di prodotti consigliati dai farmacisti di Lederfarma.it per il trattamento dell'osteoporosi che potrai trovare in fondo alla pagina.

 

Prevenzione dell'osteoporosi:

Per prevenire l'osteoporosi è necessario uno stile di vita sano, è importante infatti:

  • smettere di fumare (il fumo è un fattore di rischio per l’osteoporosi);
  • limitare l’assunzione di alcol;
  • esposizione al sole i cui raggi stimolano la produzione di vitamina D.


Per contrastare la l'osteoporosi i farmacisti di Leaderfarma.it consigliano alcuni prodotti molto utili che potrai trovare in fondo all'articolo.

Cliccando sui prodotti che più vi interessano potrete visualizzare le relative schede-prodotto dettagliate, in modo da capire quale possa fare al caso vostro.
Inoltre è attiva la sezione " hai domande?" (sempre all'interno delle singole schede prodotto), attraverso la quale potrete chiederci qualsiasi cosa sul prodotto e/o disturbo sul quale avete delle curiosità.



Speriamo che queste informazioni ti siano state di aiuto continua a seguire il nostro blog e rimani aggiornato su tutte le nostre offerte.

 


Tutte le informazioni contenute in questo articolo sono fornite a solo scopo informativo, in nessun caso costituiscono la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento, e non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata. Come specificato in ogni articolo se si hanno dubbi o quesiti sull'uso di un farmaco è necessario contattare il proprio medico.

 

 

 




Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...

Recensioni certificate

Sappiamo come rendervi felici