3478407520 - dal Lunedì al Venerdì: 10:00 - 13:00 / 17:00 - 19:30

Registrati sul nostro sito ed iscriviti alla newsletter, riceverai subito uno sconto extra del 3%!!

Registrati sul nostro sito ed iscriviti alla newsletter, riceverai subito uno sconto extra del 3%!!

Spedizioni gratuite oltre i 80,01 €

Labirintite

Cos'Ŕ? quali sono i sintomi, le cause e i rimedi.

In questo articolo troverai….

 

  • Cos'è la labirintite?
  • Cause della labirintite
  • Sintomi della labirintite
  • Rimedi per contrastare la labirintite
  • Diagnosi della labirintite
  • Leaderfarma consiglia



Cos’è la labirintite?


La labirintite
(detta anche otite interna o neurite vestibolare) è una infiammazione dell'orecchio interno, caratterizzata da forti vertigini, nausea e vomito.

La zona interessata dall’infiammazione è chiamata più precisamente labirinto, una componente dell’orecchio associata alla condizione di equilibrio del corpo e al mantenimento della crretta postura.

I sintomi possono essere molto fastidiosi e per questo motivo è importante conoscerli bene per poter intervenire tempestivamente. In questo articolo vi spiegheremo cos'è la labirintite, quali sono i suoi principali sintomi e le cause che la determinano, nonché i rimedi più efficaci per contrastarla.

E’ importante sottolineare che la labirintite non è sintomo di vertigini. Le vertigini rappresentano solo un sintomo tra gli altri di questo disturbo (che deve essere a tutti gli effetti considerata una malattia).


Quali sono le cause della labirintite?


Non è stata ancora individuata una causa univoca che spieghi l’insorgenza della labirintite.

La labirintite è un'infiammazione del labirinto, ovvero la parte dell'orecchio interno che contiene i canali semicircolari. Questa infiammazione può essere causata da diversi fattori, tra cui virus o batteri, ma anche da stress eccessivo o da trauma all'orecchio.


Quali sono i sintomi della labirintite?


I sintomi della labirintite
sono solitamente vertigini molto intense, nausea e vomito. In alcuni casi possono comparire anche tinnito e perdita di equilibrio. La diagnosi viene effettuata tramite un esame clinico e l'auscultazione del paziente, ma in alcuni casi può essere necessario ricorrere alla tomografia computerizzata o alla risonanza magnetica.

Possiamo riassumere i sintomi della labirintite in:


A questi sintomi si può aggiungere una condizione di malessere psicologico, le cui manifestazioni più comuni sono ansia, depressione, tremore, respiro affannoso, attacchi di panico, tachicardia.

Nei casi più gravi di labirintite si può arrivare anche alla perdita dell’udito e al una condizione di tinnito permanente.


Chi è più a rischio di sviluppare la labirintite?


Purtroppo la labirintite è un disturbo che può colpire tutti improvvisamente, senza alcuna distinzione di età o di genere.


Rimedi per contrastare la labirintite


I rimedi per la labirintite
sono sostanzialmente di due tipi: farmacologici e naturali.

I farmaci più utilizzati sono gli antinfiammatori non steroidei, che vanno assunti per via orale o topica, e i corticosteroidi, da assumere solo in casi particolarmente gravi.

 I rimedi naturali per la labirintite, invece, si concentrano principalmente sull'alimentazione e sullo stile di vita. È importante infatti evitare i cibi piccanti e grassi, che possono aggravare i sintomi della malattia, e preferire frutta e verdura, ricche di vitamine e minerali essenziali per la salute delle orecchie. Inoltre è importante ridurre lo stress e fare regolare attività fisica per rafforzare il sistema immunitario.


Diagnosi della labirintite


La diagnosi della labirintite viene fatta da un otorinolaringoiatra che effettuerà una visita accurata.

La diagnosi viene effettuata tramite un esame clinico e l'auscultazione del paziente.

 In alcuni casi può essere necessario ricorrere alla tomografia computerizzata o alla risonanza magnetica. Sarà lo specialista a valutare l’esame più accurato per diagnosticare correttamente il disturbo. Un altro esame utilizzato è il test calorico con acqua fredda che permette di verificare se il disturbo interessa entrambi le orecchie.

Leaderfarma consiglia


Per aiutarti a contrastare questo disturbo i farmacisti di Leaderfarma.it consigliano alcuni ottimi prodotti che potrai trovare in fondo all'articolo.

Cliccando sui prodotti che più vi interessano potrete visualizzare le relative schede-prodotto dettagliate, in modo da capire quale possa fare al caso vostro.
Inoltre è attiva la sezione "hai domande?" (sempre all'interno delle singole schede prodotto), attraverso la quale potrete chiederci qualsiasi cosa sul prodotto e/o disturbo sul quale avete delle curiosità.


Speriamo che queste informazioni ti siano state di aiuto continua a seguire il nostro blog e rimani aggiornato su tutte le nostre offerte.

 

Tutte le informazioni contenute in questo articolo sono fornite a solo scopo informativo, in nessun caso costituiscono la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento, e non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata. Come specificato in ogni articolo se si hanno dubbi o quesiti sull'uso di un farmaco è necessario contattare il proprio medico.

 

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...

Recensioni certificate

Sappiamo come rendervi felici