3478407520 - dal Lunedì al Venerdì: 10:00 - 13:00 / 17:00 - 19:30

Registrati sul nostro sito ed iscriviti alla newsletter, riceverai subito uno sconto extra del 3%!!

Registrati sul nostro sito ed iscriviti alla newsletter, riceverai subito uno sconto extra del 3%!!

Spedizioni gratuite oltre i 80,01 €

Helicobacter Pylori

Cos'Ŕ? quali sono i sintomi, le cause e i rimedi.

In questo articolo troverai….

 

  • Cos'è l'helicobacter pylori?
  • Quali sono i sintomi dell'helicobacter pylori?
  • Prevenire l’infezione da helicobacter pylori
  • Terapia farmacologica
  • Come rilevare il batterio
  • Leaderfarma consiglia



Cos'è l'Helicobacter pylori?


Helicobacter pylori è il nome di un batterio Gram-negativo, lungo 2,5-5 μm, in grado di colonizzare la mucosa dello stomaco e di vivere nello al suo interno, senza causare problemi per la salute.

L'Helicobacter pylori è un batterio che può provocare infezioni allo stomaco quando, in condizioni di squilibrio immunitario, le scorie metaboliche di questo batterio determinano un danno cellulare.

Si contrae solitamente mangiando cibi contaminati da questo batterio o bevendo acqua non potabile. Può anche essere trasmesso da persona a persona attraverso il contatto diretto con saliva, vomito o feci di un portatore sano.


Quali sono i sintomi dell'infezione da Helicobater pylori?


I sintomi dell'infezione da Helicobater pylori possono variare da persona a persona e includono:

  • nausea;
  • vomito;
  • bruciore di stomaco;
  • dolore addominale;
  • perdita di appetito;
  • mal di stomaco.


Se non curata, l'infezione da Helicobater pylori può provocare ulcere allo stomaco o all'intestino e, in rari casi, cancro allo stomaco.


Quali sono i rimedi per contrastare l'Helicobater pylori?


I rimedi per contrastare l'Helicobater pylori includono antibiotici e farmaci che riducono l'acidità dello stomaco. È importante seguire le istruzioni del medico riguardo la durata e il dosaggio degli antibiotici per evitare complicazioni. In alcuni casi può essere necessario un intervento chirurgico per rimuovere le ulcere causate dall'infezione.

Come prevenire l'infezione da Helicobater pylori?


E' difficile indicare misure specifiche per prevenire l'infezione da Helicobater pylori, tuttavia è consigliabile seguire le regole basilari di igiene e di lavare bene li alimenti prima di consumarli, evitando quando possibile di consumarli crudi.

 

Terapia farmacologica


La terapia per l'eliminazione dell'Helicobacter pylori mira da un lato a debellare il patogeno mediante uno o più antibiotici e dall'altro a privarlo dell'ambiente acido in cui vive attraverso l'impiego di farmaci inibitori della pompa protonica.


Come viene rilevato il batterio?


Gli esami eseguiti per la rilevazione dell'Helicobater pylori sono
generalmente:

  • Esofagogastroduodenoscopia (EGDS): si tratta di un tipo di endoscopia in cui vengono prelevati campioni (biopsie) della mucosa dello stomaco e del duodeno, analizzati poi al microscopio alla ricerca del batterio.
  • Test del respiro all’urea marcata (Urea Breath Test): dopo aver somministrato al paziente dell’urea marcata radioattivamente, si misura la quantità di anidride carbonica emessa con l’espirazione; questo gas costituisce infatti il prodotto metabolico del batterio in presenza di urea (sensibilità e specificità 94-98%)
  • Test sierologici: tali test consistono nella ricerca nel sangue di anticorpi IgG specificamente diretti contro H. pylori (sensibilità e specificità 80%-95%, a seconda del kit utilizzato).

Leaderfarma consiglia


Per contrastare l'Helicobacter Pylori i farmacisti di Leaderfarma.it consigliano alcuni prodotti molto utili che potrai trovare in fondo all'articolo.

Cliccando sui prodotti che più vi interessano potrete visualizzare le relative schede-prodotto dettagliate, in modo da capire quale possa fare al caso vostro.
Inoltre è attiva la sezione " hai domande? " (sempre all'interno delle singole schede prodotto), attraverso la quale potrete chiederci qualsiasi cosa sul prodotto e/o disturbo sul quale avete delle curiosità.


Speriamo che queste informazioni ti siano state di aiuto. Continua a seguire il nostro blog e rimani aggiornato su tutte le nostre offerte.

 


Tutte le informazioni contenute in questo articolo sono fornite a solo scopo informativo, in nessun caso costituiscono la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento, e non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata. Come specificato in ogni articolo se si hanno dubbi o quesiti sull'uso di un farmaco è necessario contattare il proprio medico.

 


 

 

 

 

 

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...

Recensioni certificate

Sappiamo come rendervi felici