3478407520 - dal Lunedì al Venerdì: 10:00 - 13:00 / 17:00 - 19:30

Registrati sul nostro sito ed iscriviti alla newsletter, riceverai subito uno sconto extra del 3%!!

Registrati sul nostro sito ed iscriviti alla newsletter, riceverai subito uno sconto extra del 3%!!

Spedizioni gratuite oltre i 80,01 €

Follicolite

Cos'Ŕ? quali sono i sintomi, le cause e i rimedi.

In questo articolo troverai….

 

  • Cos'è la follicolite?
  • Cenni sulle caratteristiche dei follicoli piliferi
  • Quali sono le cause della follicolite?
  • Quali sono i sintomi della follicolite?
  • Rimedi per contrastare la follicolite
  • Incidenza della follicolite
  • Leaderfarma consiglia



Che cos'è la follicolite?


La follicolite
è un disturbo dermatologico caratterizzato dall'infezione dei follicoli piliferi. I follicoli piliferi sono sacchetti di pelle che ospitano i capelli e si trovano in tutto il corpo umano, tranne sulle palme delle mani e sulla punta dei piedi. Ogni follicolo contiene un singolo pelo e una ghiandola sebacea che produce sebo, una sostanza oleosa che lubrifica e protegge la pelle.

 

I follicoli piliferi infiammati si presentano come piccoli brufoli bianchi o rossi sulla superficie della pelle. La follicolite può colpire qualsiasi area del corpo ma è particolarmente frequente sul cuoio capelluto, viso, ascelle e natiche. Il disturbo è fastidioso ma non pericoloso per la salute: i brufoli possono essere dolorosi al tatto e pruriginosi, ma di solito scompaiono spontaneamente in un paio di settimane.


Cenni sulle caratteristiche dei follicoli piliferi


I follicoli piliferi sono strutture anatomiche che si trovano nel derma, la parte più esterna dell'epidermide. Hanno la forma di un tubo e sono costituiti da due membrane: l'interna, detta membrana basale, e quella esterna, detta epidermide. La membrana basale è composta da cellule epiteliali morte mentre l'epidermide è formata da cellule vive. I follicoli piliferi hanno diverse funzioni: proteggono il corpo dalle infezioni, regolano la temperatura corporea e producono i capelli. I follicoli piliferi sono anche importanti per il nostro senso del tatto.

 

Le cellule della membrana basale si dividono continuamente e queste nuove cellule vengono spinte verso l'alto dalle cellule più vecchie che muoiono. Le cellule epiteliali morte si trasformano in un materiale chiamato cheratina che è molto resistente. La cheratina è ciò che dà forza e struttura ai capelli. Le cellule epiteliali vive dell'epidermide si dividono continuamente e queste nuove cellule prendono il posto di quelle morte. L'epidermide è una barriera protettiva che impedisce alle infezioni di entrare nel corpo.

 

I follicoli piliferi sono anche responsabili della produzione di sudore, che aiuta a regolare la temperatura corporea. Il sudore viene rilasciato dalle ghiandole sudoripare, che si trovano all'interno dei follicoli piliferi. Le ghiandole sudoripare sono attivate dal calore e rilasciano sudore per raffreddare il corpo. La grande produzione di sudore è anche un segnale di stress.

 

I follicoli piliferi sono importanti per il nostro senso del tatto. Le cellule epiteliali vive dell'epidermide hanno recettori che percepiscono le stimolazioni esterne, come il tocco o il calore. Queste informazioni vengono inviate al cervello tramite i nervi e questo ci permette di avere una sensazione del tatto.

 

I follicoli sono importanti per la salute della pelle e del corpo. Se si hanno problemi con i follicoli piliferi, come la dermatite seborroica o la psoriasi, si può avere un aumentato rischio di infezioni o di altri problemi della pelle. È importante consultare il proprio medico se si notano cambiamenti nella pelle o nei capelli. I follicoli piliferi sono strutture anatomiche

 

Quali sono le cause della follicolite?


La causa principale della follicolite è l'eccessiva produzione di sebo da parte delle ghiandole sebacee. Il sebo è una sostanza oleosa secreta dalle ghiandole sebacee che lubrifica e protegge la pelle. Normalmente, il sebo viene eliminato dai peli sulla superficie della pelle quando ci si lava.

 

Tuttavia, quando le ghiandole sebacee producono troppo sebo, i peli possono diventare intasati e infettati da batteri. I follicoli piliferi infiammati sono un terreno fertile per la proliferazione dell'acne, che è la forma più comune di follicolite.

 

Oltre all'eccessiva produzione di sebo, altri fattori che possono favorire la formazione della follicolite sono:

 

  • Peli incarniti: i peli incarniti sono peli che non riescono a penetrare la superficie della pelle e si infilano nel follicolo, causando infiammazione e formazione di pus.
  • Depilazione: la depilazione è un'altra causa comune della follicolite. La rasatura o l'utilizzo di altri metodi di depilazione possono irritare i follicoli piliferi e favorire la proliferazione dei batteri.
  • Abbigliamento stretto: l'uso di indumenti stretti può ostacolare il flusso sanguigno e causare infiammazione dei follicoli piliferi.
  • Uso di saponi e detergenti aggressivi: i saponi e i detergenti aggressivi possono seccare la pelle e irritare i follicoli piliferi.

 

Quali sono i sintomi della follicolite?


I principali sintomi della follicolite sono:

  • Piccoli brufoli bianchi o rossi sulla superficie della pelle;
  • Prurito;
  • Dolore al tatto;
  • Piccole cicatrici;
  • Arrossamento della pelle.

 

Quali sono i rimedi per contrastare la follicolite?


I rimedi per la follicolite variano a seconda della gravità del disturbo. Nella maggior parte dei casi, la follicolite guarisce spontaneamente senza alcun trattamento specifico. Tuttavia, se i sintomi persistono o peggiorano, è importante consultare il proprio medico per un trattamento appropriato.

 

I rimedi più comuni per la follicolite sono:

 

  • Antibiotici topici: i medici possono prescrivere antibiotici topici per ridurre l'infiammazione e combattere i batteri.
  • Anticomplessanti topici: gli anticomplessanti topici a base di cortisone possono essere usati per alleviare il prurito e l'infiammazione.
  • Shampoo antifungino: lo shampoo antifungino può essere utilizzato per prevenire la proliferazione dei batteri e ridurre l'infiammazione.
  • Bagnoschiuma delicato: il bagnoschiuma delicato è utile per prevenire l'irritazione dei follicoli piliferi.

 

Incidenza della follicolite


La follicolite è un disturbo che può manifestarsi a qualsiasi età, senza distinzione di genere o etnia. Può inoltre comparire in qualsiasi parte del corpo che ospita peli (l’unica eccezione è infatti rappresentata dai palmi delle mani e le piante dei piedi, uniche zone realmente glabre del corpo).

E’ possibile affermare che nell’uomo la follicolite tende a manifestarsi sulla pelle del viso, soggetta continuamente alla rasatura della barba.

Nelle donne invece il disturbo si manifesta nella pelle di braccia, gambe e glutei.

 

In alcuni casi, la follicolite può essere un segno di un disturbo più grave come la psoriasi o l'eczema. Se i sintomi persistono o peggiorano, è importante consultare il proprio medico per un trattamento appropriato.

 

La follicolite è un disturbo dermatologico fastidioso ma di solito non pericoloso per la salute. I brufoli possono essere dolorosi al tatto e pruriginosi, ma di solito scompaiono spontaneamente in un paio di settimane. Se i sintomi persistono o peggiorano, è importante consultare il proprio medico per un trattamento appropriato.


Leaderfarma consiglia


Per aiutarti a contrastare questo disturbo i farmacisti di Leaderfarma.it consigliano alcuni ottimi prodotti che potrai trovare in fondo all'articolo.

Cliccando sui prodotti che più vi interessano potrete visualizzare le relative schede-prodotto dettagliate, in modo da capire quale possa fare al caso vostro.
Inoltre è attiva la sezione "hai domande?" (sempre all'interno delle singole schede prodotto), attraverso la quale potrete chiederci qualsiasi cosa sul prodotto e/o disturbo sul quale avete delle curiosità.


Speriamo che queste informazioni ti siano state di aiuto continua a seguire il nostro blog e rimani aggiornato su tutte le nostre offerte.

 

Tutte le informazioni contenute in questo articolo sono fornite a solo scopo informativo, in nessun caso costituiscono la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento, e non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata. Come specificato in ogni articolo se si hanno dubbi o quesiti sull'uso di un farmaco è necessario contattare il proprio medico.

 

Recensioni certificate

Sappiamo come rendervi felici