3478407520 - dal Lunedì al Venerdì: 10:00 - 13:00 / 17:00 - 19:30

Registrati sul nostro sito ed iscriviti alla newsletter, riceverai subito uno sconto extra del 3%!!

Registrati sul nostro sito ed iscriviti alla newsletter, riceverai subito uno sconto extra del 3%!!

Spedizioni gratuite oltre i 80,01 €

Esofagite

Cos'Ŕ? quali sono i sintomi, le cause e i rimedi.

In questo articolo troverai….

 

  • Cos'è l'esofagite?
  • Quali sono i sintomi dell'esofagite?
  • Rimedi per contrastare l'esofagite
  • Come prevenire l'esofagite
  • Leaderfarma consiglia



Cos'é l'esofagite?


L'esofagite è un disturbo dell'esofago, la parte del corpo che collega la bocca allo stomaco. Si tratta di una condizione piuttosto seria, che può portare a complicazioni anche gravi se non viene curata in tempo.

Esistono diversi tipi di esofagite a seconda che sia causata da microbi, allergie, traumi, dal reflusso di succhi gastrici o da ustioni. La più diffusa è quella provocata dal reflusso dei succhi gastrici che, dallo stomaco, tornano nell'esofago, provocando una sensazione di bruciore. I trattamenti dipendono dalla causa e dalla gravità del danno. Se non viene curata, l'esofagite può arrivare a modificare la struttura e la funzionalità dell'esofago.

In questo articolo parleremo nel dettaglio di cosa è l'esofagite, quali sono le sue cause e i suoi sintomi, e ti diremo anche come puoi contrastarla efficacemente!

L'esofagite è un'infiammazione dell'esofago, che può essere causata da diversi fattori. Tra le principali cause di esofagite abbiamo:

  • reflusso gastroesofageo: questa è la causa più comune di esofagite, ed è dovuta alla presenza di acido nello stomaco che risale verso l'esofago e lo irrita;
  • infezioni: l'infezione da virus o batteri può colpire anche l'esofago e provocare l'infiammazione;
  • uso di farmaci: alcuni farmaci, come gli antinfiammatori non steroidei (FANS) o la aspirina, possono irritare l'esofago e causare esofagite;
  • malattie croniche: alcune malattie croniche, come il reflusso biliare o la sclerodermia, possono colpire anche l'esofago e provocarne l'infiammazione.


Quali sono i sintomi dell'esofagite?


I sintomi principali dell'esofagite sono:

  • dolore nella parte alta dell'addome o dietro il petto;
  • bruciore di stomaco;
  • difficoltà a deglutire;
  • rigurgito acido;
  • gonfiore e gas;
  • nusea;
  • vomito;
  • sanguinamento (solo in rari casi);
  • perdita di peso.

In caso di bruciore e senso di pesantezza nella zona dell’esofago è consigliabile contattare un medico per eseguire una diagnosi precisa della situazione. L’esofagite è un disturbo che non va assolutamente trascurato perché può diventare cronico e portare a conseguenze anche serie.


Quali sono i rimedi contro l'esofagite?


I rimedi contro l'esofagite sono diversi e dipendono principalmente dalla causa scatenante. Se la tua esofagite è causata da reflusso gastroesofageo, il medico ti prescriverà probabilmente degli inibitori della pompa protonica (PPI) per ridurre l'acidità nello stomaco. Se invece è causata da un'infezione, il medico ti prescriverà degli antibiotici.


Come prevenire l'esofagite?


Per prevenire l'esofagite, invece, è importante evitare i fattori scatenanti. Se soffri di reflusso gastroesofageo, dovrai cambiare la tua alimentazione e ridurre il consumo di cibi acidi, grassi e piccanti. Inoltre, dovrai evitare di fare pasti pesanti e assumere farmaci che possono irritare l'esofago, come gli antinfiammatori non steroidei (FANS) o la aspirina.

Seguendo questi semplici consigli, potrai contrastare efficacemente l'esofagite e vivere senza fastidi!

 

Leaderfarma consiglia


Per aiutarti a contrastare questo disturbo i farmacisti di Leaderfarma.it consigliano alcuni prodotti molto utili che potrai trovare in fondo all'articolo.

Cliccando sui prodotti che più vi interessano potrete visualizzare le relative schede-prodotto dettagliate, in modo da capire quale possa fare al caso vostro.
Inoltre è attiva la sezione " hai domande? " (sempre all'interno delle singole schede prodotto), attraverso la quale potrete chiederci qualsiasi cosa sul prodotto e/o disturbo sul quale avete delle curiosità.

Speriamo che queste informazioni ti siano state di aiuto continua a seguire il nostro blog e rimani aggiornato su tutte le nostre offerte.

 


Tutte le informazioni contenute in questo articolo sono fornite a solo scopo informativo, in nessun caso costituiscono la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento, e non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata. Come specificato in ogni articolo se si hanno dubbi o quesiti sull'uso di un farmaco è necessario contattare il proprio medico.

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...

Recensioni certificate

Sappiamo come rendervi felici