3478407520 - dal Lunedì al Venerdì: 10:00 - 13:00 / 17:00 - 19:30

Registrati sul nostro sito ed iscriviti alla newsletter, riceverai subito uno sconto extra del 3%!!

Registrati sul nostro sito ed iscriviti alla newsletter, riceverai subito uno sconto extra del 3%!!

Spedizioni gratuite oltre i 80,01 €

Ernia del disco

Cos'Ŕ? quali sono i sintomi, le cause e i rimedi.

In questo articolo troverai….

 

  • Cos'è l'ernia del disco?
  • Quali sono i sintomi dell'ernia del disco?
  • Quali sono le cause dell'ernia del disco
  • Rimedi per contrastare l'ernia del disco
  • Diagnosi
  • Leaderfarma consiglia




Cos'è l'ernia del disco?


L'ernia del disco
si ha con la fuoriuscita di materiale del nucleo polposo del disco Intervertebrale, causata dalla rottura delle fibre dell'anello fibroso che formano la parete del disco.

E’ un disturbo che colpisce circa il 25% della popolazione mondiale e che si manifesta prevalentemente negli adulti. Si tratta di una patologia caratterizzata da un'interruzione del normale funzionamento del disco intervertebrale, la cui causa principale è l'età avanzata.

L'ernia del disco è una patologia che si verifica quando il disco intervertebrale (una sorta di cuscinetto ammortizzatore interposto tra una vertebra e l'altra) subisce un'alterazione del suo normale funzionamento. Il disco intervertebrale è una struttura composta da un anello esterno di tessuto fibroso e da un nucleo centrale di gel ammortizzante. Questa struttura si trova tra le vertebre e ha la funzione di assorbire gli urti e proteggere le vertebre dallo sfregamento. L'ernia del disco si verifica quando il tessuto fibroso dell'anello esterno si rompe e il gel ammortizzante fuoriesce. Questo processo può causare dolore, formicolio, intorpidimento e debolezza alle gambe.


Quali sono i sintomi dell'ernia del disco?


I sintomi principali sono:

  • Dolore dorsale;
  • Dolore al collo;
  • Dolore all’anca;
  • Formicolio alle mani;
  • Formicolio alle braccia;
  • Formicolio alle gambe;
  • Intorpidimento delle gambe;
  • Debolezza alle gambe.
  • Rigidità dei muscoli del collo e del dorso;
  • Insonnia;


Quali sono le cause dell'ernia del disco?


Le cause principali dell'ernia del disco sono
l'età avanzata e le sollecitazioni ripetute sulla colonna vertebrale. Il rischio di sviluppare questa patologia aumenta con l'avanzare dell'età perché i dischi intervertebrali tendono a perdere la loro elasticità e resistenza. Inoltre, le sollecitazioni ripetute sulla colonna vertebrale possono causare danni ai dischi intervertebrali e portare alla formazione di ernie.


Rimedi per contrastare l'ernia del disco


I rimedi per contrastare l'ernia del disco sono principalmente chirurgici.

 La chirurgia è generalmente indicata quando il dolore è molto intenso e non viene alleviato dagli altri trattamenti conservative come il riposo, gli antinfiammatori e gli esercizi di rafforzamento della colonna vertebrale. La chirurgia consiste nell'asportazione della parte del disco intervertebrale danneggiato e può essere effettuata in anestesia locale o generale a seconda della gravità della patologia.

Come prevenire l'ernia del disco

La prevenzione dell'ernia del disco prevede certamente uno sile di vita sano, accompagnato da un esercizio fisico moderato e costante ed un mantenimento del peso corporeo nella norma.

Ovviamente è fondamentale evitare sforzi fisici troppo prolungati o eccessivi ( sollevamento o trasporto di pesi ).


Come viene diagnosticata l'ernia del disco?


Per diagnosticare l’ernia del disco generalmente è sufficiente una visita accurata da parte di un ortopedico, alcune volte però sono necessarie indagini più approfondite come:

  • Radiografia,  solitamente viene effettuata per escludere la presenza di altre patologie;
  • TAC, si effetua per effettuare una valutazione complessiva della struttura
  • Risonanza magnetica (RM), permette di valutare nel dettaglio la posizione dell’ernia e un suo eventuale contatto con i nervi;
  • In casi più complessi possono essere effettuati analisi più specifiche come il test della conduzione nervosa o elettromiografia, che misurano la qualità e quantità degli impulsi nervosi.


Leaderfarma consiglia


Per aiutarti a contrastare questo disturbo i farmacisti di Leaderfarma.it consigliano alcuni ottimi prodotti che potrai trovare in fondo all'articolo.

Cliccando sui prodotti che più vi interessano potrete visualizzare le relative schede-prodotto dettagliate, in modo da capire quale possa fare al caso vostro.

Inoltre è attiva la sezione "hai domande?" (sempre all'interno delle singole schede prodotto), attraverso la quale potrete chiederci qualsiasi cosa sul prodotto e/o disturbo sul quale avete delle curiosità.

Speriamo che queste informazioni ti siano state di aiuto continua a seguire il nostro blog e rimani aggiornato su tutte le nostre offerte.

 

Tutte le informazioni contenute in questo articolo sono fornite a solo scopo informativo, in nessun caso costituiscono la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento, e non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata. Come specificato in ogni articolo se si hanno dubbi o quesiti sull'uso di un farmaco è necessario contattare il proprio medico.

Recensioni certificate

Sappiamo come rendervi felici