3478407520 - dal Lunedì al Venerdì: 10:00 - 13:00 / 17:00 - 19:30

Registrati sul nostro sito ed iscriviti alla newsletter, riceverai subito uno sconto extra del 3%!!

Registrati sul nostro sito ed iscriviti alla newsletter, riceverai subito uno sconto extra del 3%!!

Spedizioni gratuite oltre i 80,01 €

Endometriosi

Cos'Ŕ? quali sono i sintomi, le cause e i rimedi.

In questo articolo troverai….

 

  • Cos'è l'endometriosi?
  • Quali sono i sintomi dell'endometriosi?
  • Endometriosi e sterilità
  • Quali sono le cause dell'endometriosi?
  • Diagnosticare l'endometriosi
  • Leaderfarma consiglia



Cos'è l'endometriosi?


L'endometriosi è un disturbo ginecologico che colpisce milioni di donne in tutto il mondo. Si tratta di una malattia caratterizzata dalla presenza di tessuto endometriale (cioè l'epitelio che riveste internamente l'utero) al di fuori dell'utero, come ad esempio nella cavità addominale o nelle tube di Falloppio.

Si stima, inoltre, che, approssimativamente, siano affette da endometriosi 16 milioni di donne in Europa e 5,5 milioni negli USA.

In questo articolo viene descritta la malattia in termini medici e vengono elencati i principali sintomi, le cause e i rimedi.

L'endometrio può proliferare in qualsiasi altra sede del corpo, ma la localizzazione più comune è nel peritoneo (la membrana che avvolge l'addome), nelle ovaie e nelle tube di Falloppio.


Quali sono i sintomi dell'endometriosi?


La presenza di endometrio in sedi extracorporee è responsabile dei sintomi tipici della malattia, che comprendono:

  • dolore pelvico cronico;
  • infertilità;
  • mestruazioni dolorose;
  • dolore durante i rapporti sessuali, accentuati nel periodo pre e post mestruale;
  • irregolarita’ dei cicli mestruali con perdite ematiche anomale dai genitali;
  • dolore alla defecazione;


Endometriosi e sterilità


Diversi studi hanno dimostrato che la sterilità (ossia l'incapacità di concepimento) è una complicanza che riguarda circa il 30-40% delle donne affette da endometriosi; una percentuale importante, tuttavia c'è sempre un 60-70% delle pazienti che riesce a iniziare e a portare avanti con successo una gravidanza.

 

Quali sono le cause dell'endometriosi?


Le cause precisate dell'endometriosi sono ancora sconosciute, ma si ritiene che possano essere coinvolti fattori ormonali, immunologici e ambientali. I principali rimedi contro l'endometriosi sono la chirurgia e la terapia ormonale, ma in alcuni casi è possibile ricorrere anche alla fitoterapia.

Se soffrite di endometriosi o avete dei sintomi che potrebbero farvi pensare ad una possibile diagnosi di endometriosi, consultate il vostro medico per una valutazione accurata. Non esitate a chiedere ulteriori informazioni sulla malattia e sui trattamenti disponibili: conoscere meglio la propria condizione può aiutare a convivere meglio con la malattia.

Ricordate che l'endometriosi è una malattia cronica e, come tale, può essere gestita ma non curata. Tuttavia, grazie alla medicina moderna, le donne che soffrono di endometriosi possono avere una vita lunga e piena, nonostante la malattia. Con un po' di impegno da parte vostra e dei vostri medici, l'endometriosi può diventare un semplice fastidio.


Diagnosticare l'endometriosi


Per una diagnosi corretta e completa sono fondamentali:

  •  raccolta dei sintomi;
  • valutazione attenta della storia clinica;
  • esame obiettivo;
  • visita ginecologica; 
  • diagnostica per immagini (ecografia transvaginale o transrettale, risonanza magneticaTAC);
  • talvolta una procedura chirurgica minimamente invasiva come la laparoscopia a scopo diagnostico.


Leaderfarma consiglia


I farmacisti di Leaderfarma.it consigliano alcuni ottimi prodotti contro questo disturbo che potrai trovare in fondo alla pagina.

Cliccando sui prodotti che più vi interessano potrete visualizzare le relative schede-prodotto dettagliate, in modo da capire quale possa fare al caso vostro.
Inoltre è attiva la sezione " hai domande? " (sempre all'interno delle singole schede prodotto), attraverso la quale potrete chiederci qualsiasi cosa sul prodotto e/o disturbo sul quale avete delle curiosità.

Speriamo che queste informazioni ti siano state di aiuto. Continua a seguire il nostro blog e rimani aggiornato su tutte le nostre offerte.

 


Tutte le informazioni contenute in questo articolo sono fornite a solo scopo informativo, in nessun caso costituiscono la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento, e non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata. Come specificato in ogni articolo se si hanno dubbi o quesiti sull'uso di un farmaco è necessario contattare il proprio medico.

 

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...

Recensioni certificate

Sappiamo come rendervi felici