3478407520 - dal Lunedì al Venerdì: 10:00 - 13:00 / 17:00 - 19:30

Registrati sul nostro sito ed iscriviti alla newsletter, riceverai subito uno sconto extra del 3%!!

Registrati sul nostro sito ed iscriviti alla newsletter, riceverai subito uno sconto extra del 3%!!

Spedizioni gratuite oltre i 80,01 €

Diarrea

Cos'Ŕ? quali sono i sintomi, le cause e i rimedi.

In questo articolo troverai….

 

  • Cos'è la diarrea?
  • Quali sono i sintomi della diarrea?
  • Quali sono le cause della diarrea?
  • Rimedi per contrastare la diarrea
  • Diagnosi
  • Diarrea del viaggiatore
  • Leaderfarma consiglia



Cos’è la diarrea?


Si tratta di un'alterazione delle funzioni intestinali che si caratterizza per l'emissione di feci acquose e abbondanti. La liquidità delle feci è dovuta ad una importante peristalsi intestinale, la quale porta ad una difficoltà nell’assorbimento dei liquidi.


Quali sono i sintomi della diarrea?


I sintomi principali sono la frequenza maggiore delle evacuazioni, l'evacuazione prolungata e il dolore addominale. La diarrea è un disturbo intestinale che si caratterizza per l'emissione di feci acquose e abbondanti. La diarrea può essere acuta o cronica. Nella diarrea acuta, i sintomi sono generalmente lievi e durano meno di due settimane. Nella diarrea cronica, invece, i sintomi sono più gravi e possono durare mesi o addirittura anni. In entrambi i casi, la diarrea può causare disidratazione, che può essere pericolosa, soprattutto per i bambini e gli anziani.


Quali sono le cause della diarrea?


La diarrea può avere diverse cause
, tra cui infezioni batteriche o virali, intolleranze alimentari, malattie intestinali come la celiachia o il morbo di Crohn, farmaci e stress. I rimedi per la diarrea variano a seconda della causa. Nel caso di diarrea acuta causata da infezioni virali o batteriche, è importante bere molti liquidi per prevenire la disidratazione. Se la diarrea è causata da intolleranze alimentari o malattie intestinali, è importante consultare un medico perché potrebbe essere necessario modificare la dieta.


Rimedi per contrastare la diarrea


I farmaci antiparassitari e antibatterici possono essere utili nel trattamento della diarrea acuta, mentre i probiotici sono efficaci nel trattamento della diarrea cronica. Se la diarrea non migliora dopo qualche giorno o se si presentano altri sintomi, è importante consultare un medico.

Consigli utili per la prevenzione della diarrea

Per la prevenzione della diarrea è utili seguire alcuni semplici consigli:

  • Lavare spesso le mani, prestando quindi molta attenzione all’igiene e alla disinfezione;
  • Evitare di lasciare i cibi a temperatura ambiente, questi potrebbero favorire la crescita di batteri;
  • Disinfettare accuratamente l’ambiente di lavoro, facendo la stessa cosa con gli utensili e tutto ciò che viene utilizzato per cucinare e consumare pietanze.

 

Diagnosi


Il disturbo della diarrea generalmente guarisce in pochi giorni
, se ciò non avviene e i sintomi si protraggono nel tempo è importante contattare uno specialista, il quale potrà formulare una diagnosi efficace, avvalendosi anche di esami specifici come:

 

  • Analisi del sangue; il medico può prescrivere questo tipo di analisi in seguito al sospetto in un disturbo infiammatorio intestinale, i cui risultati danno spesso una risposta definitiva sull’origine del problema;
  • Analisi delle feci: l’esame delle feci darà risposte specifiche sulla presenza di infezioni e sulla loro natura;
  • Colonscopia:esame che viene utilizzato per valutare lo stato di salute dell’intestino, in particolare del colon. Durante l'esame si utilizza una piccola sonda flessibile chiamata colonscopio, munita all'apice di telecamera e fonte luminosa. L'applicazione principale della colonscopia risiede nell'indagine dello stato di salute della mucosa intestinale, al fine di individuare eventuali lesioni, ulcerazioni, occlusioni, tumori o polipi.


Diarrea del viaggiatore


La diarrea del viaggiatore è un’infiammazione intestinale che si verifica generalmente in soggetti che viaggiano da paesi ad elevato tenore igienico, verso paesi in via di sviluppo.

Questo disturbo si verifica quando si ingeriscono batteri o virus presenti nell'acqua o nei cibi contaminati.

I sintomi della diarrea del viaggiatore sono simili a quelli della gastroenterite, e comprendono:

  • Vomito;
  • crampi addominali;
  • diarrea acquosa.

 

La diarrea può essere accompagnata da:

  • febbre;
  • brividi;
  • sudorazione;

 

Per prevenire la diarrea del viaggiatore è importante seguire alcune semplici regole igieniche, come: lavare accuratamente le mani dopo aver usato il bagno e prima di preparare o mangiare cibi. È inoltre importante evitare di bere acqua non potabile e di consumare cibi crudi o poco cotti.

 

In caso di diarrea del viaggiatore, è importante bere molti liquidi per reidratarsi e prevenire la disidratazione. Si consiglia di assumere bevande zuccherate e salate, come i succhi di frutta diluiti con l'acqua, il tè o la coca-cola. È inoltre importante assumere farmaci anti diarrea solo se prescritti dal medico.

 

La diarrea può essere un disturbo molto fastidioso e può interferire con la vita quotidiana. Tuttavia, è importante ricordare che la diarrea acuta è generalmente benigna e che i sintomi di solito scompaiono dopo qualche giorno. Se i sintomi persistono o se si presentano altri sintomi, è importante consultare un medico perché potrebbe essere necessario un trattamento specifico.


Leaderfarma consiglia


Per aiutarti a contrastare questo disturbo i farmacisti di Leaderfarma.it consigliano alcuni ottimi prodotti che potrai trovare in fondo all'articolo.

Cliccando sui prodotti che più vi interessano potrete visualizzare le relative schede-prodotto dettagliate, in modo da capire quale possa fare al caso vostro.
Inoltre è attiva la sezione "hai domande?" (sempre all'interno delle singole schede prodotto), attraverso la quale potrete chiederci qualsiasi cosa sul prodotto e/o disturbo sul quale avete delle curiosità.


Speriamo che queste informazioni ti siano state di aiuto continua a seguire il nostro blog e rimani aggiornato su tutte le nostre offerte.

 

Tutte le informazioni contenute in questo articolo sono fornite a solo scopo informativo, in nessun caso costituiscono la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento, e non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata. Come specificato in ogni articolo se si hanno dubbi o quesiti sull'uso di un farmaco è necessario contattare il proprio medico.

 

Recensioni certificate

Sappiamo come rendervi felici