Detergenti intimi: ecco le soluzioni migliori per il benessere psicofisico

Detergenti intimi: ecco le soluzioni migliori per il benessere psicofisico

Per una perfetta igiene intima è molto importante scegliere i detergenti migliori e soprattutto non invasivi. Ecco i consigli di Leaderfarma

25/03/2021 19:48:00 | Leaderfarma

Scegliere il giusto detergente intimo è molto importante per le donne che vogliono raggiungere un perfetto livello di igiene e il miglior benessere psicofisico. In commercio ci sono numerosi detergenti intimi per donna, ma non tutti riescono a rispettare le necessità femminili al meglio. Ecco cosa sapere in questo articolo di Leaderfarma e come capire quali sono i migliori prodotti da acquistare.

 

Igiene intima: alcuni consigli

Dalla perfetta igiene intima dipende buona parte del proprio benessere psicofisico. Oltre alla scelta dei migliori detergenti intimi ci sono dei piccoli accorgimenti da prendere in considerazione per evitare brutte sorprese. Vediamoli nel dettaglio:

  • No al bagnoschiuma: molte donne, spesso per pigrizia, non utilizzano un apposito detergente per l’igiene intima ma si affidano al bagnoschiuma che viene usato per il resto del corpo. Ancora peggio quando si utilizza lo shampoo. Questa pratica, assolutamente sconsigliata, finisce per infiammare le mucose vaginali sensibili e generare irritazioni e fastidi.
  • Valutare l’acidità del pH: l’utilizzo di un buon detergente intimo deve essere affiancato da una corretta valutazione del proprio pH intimo. Questo dipende principalmente dalla fase della vita della donna: ogni fase richiede un determinato detergente, in modo da raggiungere un perfetto benessere psicofisico. Per esempio nella fase fertile il pH è solitamente assestato intorno al valore 4, motivo per il quale è bene scegliere un detergente intimo compreso tra il 3.5 e il 5.5. Durante la fase di gravidanza invece il pH tende ad abbassarsi, richiedendo dei prodotti con un basso pH. Al contrario, in età puberale e in menopausa, solitamente il pH si alza e richiede un detergente con un pH tra il 6 e il 7.

 

I consigli di Leaderfarma per raggiungere il miglior benessere psicofisico grazie all’igiene intima

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...

Recensioni certificate

Sappiamo come rendervi felici