3478407520 - dal Lunedì al Venerdì: 10:00 - 13:00 / 17:00 - 19:30

Registrati sul nostro sito ed iscriviti alla newsletter, riceverai subito uno sconto extra del 3%!!

Registrati sul nostro sito ed iscriviti alla newsletter, riceverai subito uno sconto extra del 3%!!

Spedizioni gratuite oltre i 80,01 €

Connettivina Plus - Foglietti Illustrativi

Connettivina Plus 2 mg/g + 10 mg/g crema



1. Che cos’è Connettivina Plus e a che cosa serve
2. Cosa deve sapere prima di usare Connettivina Plus
3. Come usare Connettivina Plus
4. Possibili effetti indesiderati
5. Come conservare Connettivina Plus
6. Contenuto della confezione e altre informazioni

 

 

1.Che cos’è Connettivina Plus e a che cosa serve

 

Connettivina Plus 2 mg/g + 10 mg/g crema contiene due principi attivi: acido ialuronico sale sodico e sulfadiazina argentica, ed appartiene ad una classe di medicinali definiti cicatrizzanti e disinfettanti.

L’acido ialuronico è una sostanza naturalmente prodotta dal nostro organismo. L’apporto locale di acido ialuronico facilita il processo di cicatrizzazione delle lesioni.

La sulfadiazina argentica è un principio attivo appartenente alla famiglia degli antibiotici sulfamidici, è in grado di bloccare i meccanismi di replicazione e di contrastare, così, la formazione di infezioni.

Connettivina Plus 2 mg/g + 10 mg/g crema è indicata per il trattamento locale di piaghe allo stadio iniziale (prima che la pelle si laceri) e per il trattamento di bruciature di grado lieve (ustioni di I e di II grado).



2. Cosa deve sapere prima di usare Connettivina Plus

 

Non usi Connettivina Plus:

 

  • se è allergico al principio attivo o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale (elencati al paragrafo 6).

 

 

Avvertenze e precauzioni

 

Si rivolga al medico o al farmacista prima di usare Connettivina Plus se:

 

  • ha avuto, dopo l’assunzione di sulfamidici, una reazione di ipersensibilità (reazione allergica);
  • ha gravi problemi al fegato (insufficienza epatica);
  • ha gravi problemi ai reni (insufficienza renale);
  • se è in gravidanza o se sta allattando.

 

 

Altri medicinali e Connettivina Plus

 

Informi il medico o il farmacista se sta assumendo, ha recentemente assunto o potrebbe assumere qualsiasi altro medicinale.

Ponga particolare attenzione quando usa Connettivina Plus insieme ad enzimi proteolitici ad uso locale, poiché la loro azione potrebbe essere impedita dai componenti presenti nella crema.

Non usi contemporaneamente disinfettanti contenenti sali di ammonio quaternario.

 

 

Gravidanza e allattamento

 

Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza, o se sta allattando con latte materno chieda consiglio al medico o al farmacista prima di usare questo medicinale.

Connettivina Plus non deve essere usato in gravidanza o durante l’allattamento a meno che il medico non ritenga che i benefici terapeutici superino i possibili rischi. In tal caso Connettivina Plus deve essere usata solo sotto il diretto controllo del medico stesso.

 

 

Guida di veicoli e utilizzo di macchinari

 

Connettivina Plus non altera la capacità di guidare veicoli o di usare macchinari.

Connettivina Plus crema contiene polietilenglicole 400 monostearato. Può causare irritazione cutanea.

 

 

3. Come usare Connettivina Plus

 

Usi questo medicinale seguendo sempre esattamente quanto riportato in questo foglio o le istruzioni del medico o del farmacista. Se ha dubbi consulti il medico o il farmacista.

Applichi uno strato uniforme di crema dello spessore di 2-3 mm sulla lesione, 1 o 2 volte al giorno.

Prima di applicare Connettivina plus, le zone interessate devono essere pulite preferibilmente con soluzione fisiologica sterile (NaCl 0,9%) e disinfettate mediante antisettici preferibilmente contenenti iodopovidone o clorexidina. Se il medico lo ritiene necessario, deve essere effettuata la pulizia chirurgica.

Nel trattamento delle ustioni la pulizia delle lesioni è preferibile venga effettuata con sola acqua o soluzione fisiologica sterile evitando la disinfezione con agenti antisettici prima dell’applicazione di Connettivina Plus.

Non interrompa il trattamento fintanto che la lesione non sarà completamente cicatrizzata.

Consulti il medico se i sintomi persistono dopo un breve periodo di trattamento, o in qualsiasi momento, se peggiorano.

 

 

Se usa più Connettivina Plus di quanto deve

 

In caso di utilizzo accidentale di una dose eccessiva di Connettivina Plus, avverta immediatamente il medico o si rivolga al più vicino ospedale.

Non sono noti casi di sovradosaggio dovuti all’utilizzo di una quantità eccessiva di Connettivina Plus.

 

 

Se dimentica di usare Connettivina Plus

 

Se ha dimenticato di applicare la crema, lo faccia appena se ne ricorda. Quindi continui l’applicazione secondo lo schema usuale.

 

 

Se interrompe il trattamento con Connettivina Plus

 

Se ha qualsiasi dubbio sull’uso di questo medicinale, si rivolga al medico o al farmacista.

 

 

4. Possibili effetti indesiderati

 

Come tutti i medicinali, anche questo medicinale può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino.

Dopo l’applicazione di onnettivina plus, possono verificarsi reazioni locali (dolore, bruciore, prurito) anche di natura allergica.

A seguito dell’applicazione di Connettivina Plus su zone estese della pelle, lei potrebbe manifestare gli effetti indesiderati che solitamente si osservano con l’assunzione di medicinali a base di sulfamidici (classe di farmaci di cui fa parte la sulfadiazina) per via orale o iniettiva (vie sistemiche) quali:

 

  • gravi problemi ai reni (insufficienza renale);
  • infiammazione del fegato come reazione a determinate sostanze a cui si viene esposti (epatite tossica);
  • riduzione del numero dei globuli bianchi (agranulocitosi e leucopenia) e di piastrine (trombocitopenia) circolanti nel sangue.

 

 

Segnalazione degli effetti indesiderati

 

Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione.

Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale.



5. Come conservare Connettivina Plus

 

Conservi questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini.

Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata sulla confezione dopo “Scad”. La data di scadenza si riferisce all’ultimo giorno di quel mese.

La data di scadenza indicata si riferisce al medicinale in confezionamento integro, correttamente conservato.

Conservi a temperatura inferiore a 30°C.

Non getti alcun medicinale nell’acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l’ambiente.



6. Contenuto della confezione e altre informazioni

 

Cosa contiene Connettivina Plus

 

  • I principi attivi sono: acido ialuronico sale sodico e sulfadiazina argentica.

1 g di crema contiene 2 mg di acido ialuronico sale sodico e 10 mg di sulfadizina argentica.

  • Gli altri componenti sono: polietilenglicole 400 monostearato, estere decilico dell'acido oleico, cera emulsionante, glicerolo, sorbitolo soluzione 70%, acqua depurata.

 

 

Descrizione dell’aspetto di Connettivina Plus e contenuto della confezione

 

Connettivina Plus 2 mg/g + 10 mg/g è una crema contenuta in un tubo di alluminio da 25 g.

 

 

Questo foglio illustrativo è stato aggiornato il:

 

Documento reso disponibile da AIFA il 31/05/2017.


👉Ulteriori informazioni sul prodotto sono disponibili consultando il: riassunto delle caratteristiche del prodotto.


Fonte dell'articolo: Aifa (Agenzia Italiana del Farmaco)

Tutte le informazioni contenute in questo articolo sono fornite a solo scopo informativo, in nessun caso costituiscono la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento, e non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata. Come specificato in ogni articolo se si hanno dubbi o quesiti sull'uso di un farmaco è necessario contattare il proprio medico.

 

Recensioni certificate

Sappiamo come rendervi felici