Come utilizzare gli integratori solari per un’abbronzatura duratura

Come utilizzare gli integratori solari per un’abbronzatura duratura

Per ottenere una tintarella perfetta č consigliabile abbinare gli integratori solari ai classici prodotti di protezione. Ecco i consigli di Leaderfarma.

01/09/2020 18:44:00 | Leaderfarma

Come raggiungere un’abbronzatura duratura? Ovviamente l’esposizione al sole è fondamentale, ma c’è sempre il rischio di esagerare ed incappare in fastidiose scottature. Per questo motivo ci si affida a creme solari, doposole, creme viso e stick. Ma se non sono abbastanza? Infatti per raggiungere un’abbronzatura duratura e dorata è ottimale utilizzare anche agli integratori solari. Cosa sono? Come funzionano? Ecco i consigli di Leaderfarma.

 

Come funzionano gli integratori solari?

Come già accennato gli integratori solari sono un grande aiuto per chi vuole mantenere un’abbronzatura duratura. Mentre i canonici prodotti di protezione (e intensificanti) lavorano sull’esterno del corpo gli integratori solari operano dall’interno. Grazie a determinati principi attivi riescono a migliorare la tintarella e a renderla duratura.

 

A chi sono indicati?

Gli integratori solari sono particolarmente indicati alle persone con pelle estremamente sensibile, per essere più precisi a chi appartiene ai fototipi 1 e 2. Queste epidermidi solitamente hanno un elevato rischio di arrossamento, secchezza e dermatite. Il loro utilizzo permette di rinforzare la pelle dall’interno, permettendole di raggiungere un’abbronzatura solida e duratura.

 

Tipologie di integratori solari

Sul mercato ci sono diverse tipologie di integratori solari. Ognuna di queste è particolarmente indicata per essere utilizzata in un determinato momento dell’abbronzatura. Si trova quindi l’integratore solare dedicato a preparare la pelle al sole, quello invece da assumere durante l’esposizione e quello invece utile una volta terminata la tintarella. Ecco nel dettaglio le tre principali tipologie:

-        Integratori antiossidanti: integratori solari che solitamente sono da assumere ancora un mese prima dell’abbronzatura. Contengono sostanze antiossidanti come betacarotene, licopeni, Vitamina C, Vitamina E, semi di lino e acidi polinsaturi. La loro assunzione permette di ottenere un effetto antiossidante garantendo in futuro un’abbronzatura duratura.

-        Integratori abbronzanti: sono pensati per essere assunti durante l’esposizione. Sono formulati a base di psoraleni e tirosina, due sostanze che hanno la capacità di stimolare la creazione di melanina.

-        Integratori post-esposizione: integratori solari che hanno la capacità di reintegrare nel corpo l’elastina, un elemento che viene fortemente attaccato dai raggi solari durante l’abbronzatura. Sono da assumere una volta terminata l’esposizione al sole.

 

I consigli di Leaderfarma:

-        Rottpharm Linea Carovit Forte Plus Esposizione Solare Integratore: capsule da utilizzare prima e durante l’esposizione ai raggi solari. Integratore solare basato su sostanze antiossidanti estratte da arance rosse, come Vitamina E, C e B2.

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...

Recensioni certificate

Sappiamo come rendervi felici