3478407520 - dal Lunedì al Venerdì: 10:00 - 13:00 / 17:00 - 19:30

Registrati sul nostro sito ed iscriviti alla newsletter, riceverai subito uno sconto extra del 3%!!

Registrati sul nostro sito ed iscriviti alla newsletter, riceverai subito uno sconto extra del 3%!!

Spedizioni gratuite oltre i 80,01 €

Caldo spossante e calcetto? Ecco come reintegrare i Sali minerali

Caldo spossante e calcetto? Ecco come reintegrare i Sali minerali

Gli integratori di Sali minerali servono quando si manifestano carenze di questi elementi, soprattutto durante e dopo l’attività fisica. Ecco i consigli di Leaderfarma per migliorare le prestazioni dei giocatori di calcetto.

29/07/2022 13:00:00 | Leaderfarma

Quando ci si allena con il caldo si consumano alti quantitativi di acqua e di sali minerali attraverso la sudorazione. Senza queste sostanze il nostro corpo potrebbe non rispondere correttamente agli stimoli atletici, motivo per il quale è importante reintegrarle velocemente, anche durante l’attività. Come fare? Ecco i consigli di Leaderfarma per un calcetto a mille all’ora!

 

Integratori a base di amminoacidi ramificati

 

Tra gli integratori più apprezzati dagli sportivi ci sono quelli a base di amminoacidi ramificati. Si tratta di sostanze come leucina, valina ed isoleucina che si trovano anche nelle fibre delle proteine muscolari. Solitamente è consigliato assumere questi integratori in base al proprio peso, sia prima che durante o dopo l’allenamento. Il loro apporto permette di aumentare l’energia muscolare e consente la riparazione dei tessuti provati dall’attività fisica.

 

Integratori di Sali minerali: perché sceglierli

Una categoria di integratori utili per il calcetto è quella che riguarda specificatamente i Sali minerali. Soprattutto nel periodo estivo la sudorazione aumenta a dismisura e gli atleti necessitano la reintegrazione rapida dei Sali minerali, come ad esempio il Sodio (che la sola alimentazione non riuscirebbe a reintegrare in toto). Questi integratori si possono assumere sia durante la partita che dopo la prestazione. Come sempre l’importante è non esagerare e assumerne la quantità indicata.

 

Calcetto: gli integratori sconsigliati

 

I giocatori di calcetto solitamente producono uno sforzo atletico prolungato e non esageratamente intenso, soprattutto se si svolge l’attività a livello amatoriale. Tra gli integratori non consigliati quindi inseriamo quelli a base di creatina (utilizzati in altri sport). Il motivo? La creatina è utile per sostenere sport intensi e di breve durata, come il sollevamento pesi, senza incidere sul lungo periodo.

 

I consigli di Leaderfarma

 

Leaderfarma consiglia le migliori soluzioni per poter assumere degli integratori e migliorare la propria prestazione nel calcetto con gli amici:

Teva Magnesio e Potassio Integratore 24 Bustine: Integratore alimentare di sali minerali, utile poiché contribuisce alla riduzione della stanchezza e dell'affaticamento, al normale metabolismo energetico e alla normale funzione muscolare;

Supradyn Linea Vitamine e Minerali ricarica: si tratta di un integratore alimentare ricco di Magnesio e Potassio, viene indicato nei momenti di stanchezza fisica;

Menarini Sustenium Magnesio e Potassio 28 Bustine: si tratta di un integratore al gusto di arancia, aiuta alla riduzione di stanchezza ed affaticamento, indicato nel momento in cui fa molto caldo o crampi muscolari;

 

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...

Recensioni certificate

Sappiamo come rendervi felici