3478407520 - dal Lunedì al Venerdì: 10:00 - 13:00 / 17:00 - 19:30


Registrati sul nostro sito ed iscriviti alla newsletter, riceverai subito uno sconto extra del 3%!!


Registrati sul nostro sito ed iscriviti alla newsletter, riceverai subito uno sconto extra del 3%!!

Spedizioni gratuite oltre i 80,01 €

Allergie ai pollini: come alleviare il disturbo?

Allergie ai pollini: come alleviare il disturbo?

Líallergia Ť il risultato di una risposta ipersensibile del sistema immunitario di un individuo nei confronti di agenti esterni, chiamati allergeni. Leaderfarma consiglia i migliori prodotti per alleviare líallergia ai pollini.

02/05/2022 11:07:00 | Leaderfarma

L’allergia può essere causata da diversi allergeni tra cui pollini, spore, muffe, polvere, acari, alcuni materiali e anche alcune tipologie di cibo. Tuttavia, la reazione allergica si può manifestare in diversi modi e interessare anche diverse parti del corpo.

L’allergia ai pollini, per esempio, interessa principalmente le vie respiratorie ed è determinata dalla produzione di pollini da parte di alcune piante. Gli allergeni che finiscono nell’aria arrivano alle vie respiratorie dei soggetti ipersensibili, scatenando la reazione allergica.

I fattori che determinano l’allergia

La reazione allergica è una risposta del sistema immunitario dovuta all’interazione di diversi fattori genetici, immunitari e ambientali. L’allergia primaverile viene scatenata dall’esposizione del soggetto ad un certo tipo di polline che induce il sistema immunitario a produrre anticorpi specifici, ovvero le immunoglobuline E (IgE).

Le immunoglobuline prodotte, di conseguenza, si legano a cellule specifiche presenti nella mucosa e sull’epidermide del sistema respiratorio inducendo la produzione e il rilascio di sostanze irritanti, le istamine, che infiammano le mucose e i tessuti del derma.

I sintomi dell’allergia primaverile

Normalmente le persone che soffrono di allergia da pollini presentano un’infiammazione delle mucose del cavo oronasale e congiuntiviti. Tra i vari sintomi che possono comparire troviamo: congestione nasale, prurito, lacrimazione degli occhi e tosse continua.

L’allergia può anche verificarsi con sintomi più gravi e pesanti come quelli dell’asma, generando delle gravi difficoltà respiratorie. In dei rari casi può presentarsi anche uno shock anafilattico che può causare perdita di coscienza e il rischio di morte.

L’allergia primaverile non porta a delle gravi conseguenze fisiche ma gli allergeni possono comunque intaccare la qualità della vita di un individuo. Infatti, quando si presentano i sintomi dell’allergia è importante identificare il polline responsabile della risposta immunitaria tramite gli opportuni test.

Rimedi per alleviare l’allergia primaverile

Per alleviare i disturbi generati dalla risposta allergica del sistema immunitario è possibile avvalersi di prodotti specifici, realizzati appositamente per contrastare l’allergia da pollini. Leaderfarma consiglia i migliori prodotti per l’allergia primaverile.

 

Fexallegra Nasale, Spray Nasale: Spray nasale per adulti e bambini oltre i 12 anni utilizzato per la terapia sintomatica delle riniti allergiche, quali il raffreddore da fieno.

 

Farmaderbe Aller Nutra Spray Nasale: Dispositivo medico indicato come decongestionante per coadiuvare il trattamento delle riniti in caso di allergie e raffreddore.

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...

Recensioni certificate

Sappiamo come rendervi felici