3478407520 - dal Lunedì al Venerdì: 10:00 - 13:00 / 17:00 - 19:30

Registrati sul nostro sito ed iscriviti alla newsletter, riceverai subito uno sconto extra del 3%!!

Registrati sul nostro sito ed iscriviti alla newsletter, riceverai subito uno sconto extra del 3%!!

Spedizioni gratuite oltre i 80,01 €

Alitosi

Cos'Ŕ? quali sono i sintomi, le cause e i rimedi.

In questo articolo troverai….

 

  • Cos'è l'alitosi?
  • Quali sono le cause dell'alitosi?
  • Quali sono i sintomi dell'alitosi?
  • Quali sono i rimedi per contrastare l'alitosi?
  • Buone abitudini da seguire
  • Leaderfarma consiglia



Cos'è l'alitosi?


L'alitosi è un problema comune che può essere sia di natura temporanea che cronica. Può essere causato da diversi fattori, tra cui il cibo, l'alcol, i farmaci o le malattie. I sintomi dell'alitosi possono variare a seconda della causa scatenante, ma solitamente sono rappresentati da un odore sgradevole emanato dalla bocca e alcune volte anche dal naso nella respirazione.


Quali sono le cause dell'alitosi?


Le cause dell'alitosi possono essere diverse: cibo, alcol, farmaci o malattie. Il cibo può essere una delle principali cause di alitosi, soprattutto se si mangiano cibi grassi o piccanti. L'alcol può anche causare alitosi, soprattutto se si beve in grandi quantità o se si fuma. I farmaci possono causare alitosi a causa della loro azione sulla saliva o sulla microflora orale. Le malattie che possono causare alitosi sono diverse, tra cui:

  • Scarsa Igiene orale: la mancata cura del cavo orale favorisce l'accumulo della placca batterica tra i denti. Questo accumulo provoca un aumento importante di batteri che vanno a colpre tutto il tratto orofaringeo.
  • Malattie del cavo orale: come la carie, le gengiviti e le infezioni delle mucose;
  • Malattie del sistema digestivo: come gastrite, reflusso gastroesofageo e ulcera peptica;
  • Malattie del sistema respiratorio: come sinusite, raffreddore e influenza;
  • Malattie del sistema endocrino: come diabete mellito, ipotiroidismo e ipertiroidismo;
  • Tabagismo: le tossine delle sigarette vengono assorbite dalle mucose orali e si depositano sui denti, inoltre il fumo di sigaretta determina secchezza delle fauci riducendo la produzione di saliva.


Quali sono i sintomi dell'alitosi?


I sintomi dell'alitosi possono essere diversi a seconda della causa scatenante. In generale, però, i sintomi sono rappresentati da un odore sgradevole emanato dalla bocca. L'alitosi può essere accompagnata da altri sintomi, come:

  • Sensazione di bruciore o di irritazione in bocca;
  • Sensazione di secchezza in bocca;
  • Alitosi persistente dopo aver lavato i denti;
  • Lingua rossa e gonfia.


Quali sono i rimedi per la cura dell'alitosi?                                                          


I rimedi all'alitosi possono essere diversi a seconda della causa scatenante. In generale, però, è importante mantenere un'igiene orale impeccabile e fare regolari controlli dal dentista. In particolare è consigliato il lavaggio dei denti almeno due volte al giorno (soprattutto dopo i pasti principali), andando ad utilizzare prodotti di qualità certificata che vanno a garantire una pulizia accurata ed efficace, andando ad eliminare ogni residuo di cibo che può rimanere tra i denti.

Per una pulizia più profonda può essere utile utilizzare un filo interdentale, acconpagnato dall'utilizzo di spazzolini adatti alla vostra dentatura e di colluttori specifici, na sostanza disinfettante ed antisettica che aiuta a pulire il cavo orale e rendere l’ambiente privo di batteri.

Se l'alitosi è causata da cibo, alcol o farmaci, è importante cercare di ridurre il consumo di questi elementi. Se invece l'alitosi è causata da una malattia, invece, è importante seguire le indicazioni del medico e assumere i farmaci prescritti.

Se la condizione diventa persistente è importante rivolgersi ad un medico, poichè può essere dettata da una patologia. Il modico può aiutarti ad individuare un trattamento specifico per curare l’alitosi.


Buone abitudini da seguire:


Come spesso consigliamo adottare uno stile di vita sano può essere il primo importante contrasto a molteplici disturbi.

Nel caso dell'alitosi è importante:

  • una buona igiene orale qutidiana;
  • impiegare per l'igiene orali prodotti di qualità certificata preferibilmente con azione antisettica;
  • fare attenzione al consumo di cibi speziati o a cibi con cipolle o aglio;
  • ridurre o smettere di fumare;
  • pulire sempre in maniera accurata le apparecchiature ortodontiche;
  • adottare generalmente un'alimentazione sana, assumendo fermenti lattici, regolatori intestinali e/o procinetici.


Leaderfarma consiglia


Per il trattamento dell'alitosi i farmacisti di Leaderfarma.it consigliano alcuni prodotti molto utili che potrai trovare in fondo alla pagina.

Cliccando sui prodotti che più vi interessano potrete visualizzare le relative schede-prodotto dettagliate, in modo da capire quale possa fare al caso vostro.
Inoltre è attiva la sezione " hai domande? " (sempre all'interno delle singole schede prodotto), attraverso la quale potrete chiederci qualsiasi cosa sul prodotto e/o disturbo sul quale avete delle curiosità.

 

Speriamo che queste informazioni ti siano state di aiuto. Continua a seguire il nostro blog e rimani aggiornato su tutte le nostre offerte.

 


Tutte le informazioni contenute in questo articolo sono fornite a solo scopo informativo, in nessun caso costituiscono la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento, e non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata. Come specificato in ogni articolo se si hanno dubbi o quesiti sull'uso di un farmaco è necessario contattare il proprio medico.

 

 

 

 

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...

Recensioni certificate

Sappiamo come rendervi felici